Home | Sapori | Vino Trentino | Un brindisi Ferrari suggella l’amicizia fra Italia e Francia

Un brindisi Ferrari suggella l’amicizia fra Italia e Francia

Il Premier Conte accoglie il Presidente Macron proponendo alla cena a Palazzo Chigi un solo vino, il Ferrari Perlé Bianco Riserva Trentodoc

image

>
Un brindisi Ferrari fra Emmanuel Macron e Giuseppe Conte ha suggellato l’amicizia che il Presidente francese stesso ha definito «indistruttibile» fra Italia e Francia, al termine della sua intensa giornata romana, il 18 settembre.
Il Ferrari Perlé Bianco Riserva 2009 è stato l’unico vino proposto alla cena che il Primo Ministro Conte ha organizzato per Macron a Palazzo Chigi.
Molto apprezzato l’abbinamento delle bollicine Trentodoc con i piatti di Massimo Viglietti, chef dell’Enoteca Achilli al Parlamento, ossia una insalatina di campo con baccalà e foie gras e una ricciola marinata con tapenade di olive taggiasche, cioccolato bianco e profumo di pesto.
 
Non è la prima volta che un leader francese ha modo di degustare le bollicine Ferrari: da François Mitterrand, di cui la famiglia Lunelli conserva la lettera di ringraziamento, a Jacques Chirac, fino al Primo Ministro Manuel Valls che nel corso del suo soggiorno a Trento nel 2015 visitò Villa Margon, sede di rappresentanza del Gruppo Lunelli, e pranzò a Locanda Margon.
Ferrari, che fra pochissimi giorni sarà stappato dalle star di Hollywood in occasione degli Emmy® Awards, si conferma ancora una volta il brindisi italiano per eccellenza, scelto nelle più importanti occasioni, istituzionali ma non solo, come simbolo dell’Arte di Vivere Italiana.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni