Home | Sapori | Cucina | L’umanofono di Maura Pettorruso a palazzo Roccabruna

L’umanofono di Maura Pettorruso a palazzo Roccabruna

L’evento «the kitchen» è ad ingresso libero: seguirà su prenotazione la cena curata dallo chef Paolo Betti

Un concerto di voci ed un esperimento di lettura corale al tempo stesso. Un gruppo di attori che si intrecciano come strumenti di un’orchestra. Questo è l’Umanofono: voci recitanti dirette da Maura Pettorruso.
Sabato 19 settembre alle ore 19.00 l’originale ensemble sarà ospite di Palazzo Roccabruna per un’inedita lettura del testo The Kitchen di Arnold Wesker.
Una frenetica cucina con i suoi tempi, le sue ordinazioni, i suoi ritmi irrompe nella vita dei poveri addetti: cuochi e cameriere cercano uno spazio di vita vera, una bolla in cui lasciare liberi i sogni, mentre le esigenze della macchina del lavoro disturbano, contrastano, impediscono il legittimo scorrere dei sentimenti.
 
Una riflessione ironica e profonda sull’uomo e sulla natura, a volte alienante, del lavoro. L’evento è ad ingresso libero e gratuito
Seguirà alle 20.30 - su prenotazione (tel. 0461/887101) e a pagamento - la degustazione di un menù di territorio curato dallo chef Paolo Betti del rifugio Maranza di Trento. Tema della degustazione il pesce del Garda all’incrocio fra tradizioni di diverse aree geografiche.
Si parte con «sarde en saor» con polentina morbida di mais spin, quindi maccheronicini di farro monococco«bio» al ragù di tinca e filetto di lavarello nel guazzetto di verdure d'orto e patate di montagna. In abbinamento i vini dell’Enoteca.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni