Home | Sapori | Cucina | La sana alimentazione si impara in mensa

La sana alimentazione si impara in mensa

Markas e Stefano Cavada insieme per «Brainfood: il cibo per la mente», un menù sudiato per scoprire gli ingredienti buoni per il palato e buoni per la mente

image

>
Dai superfood per la concentrazione, alle ricette buone per il palato e per la mente. Tutti i segreti del mangiar sano sono stati svelati a «Brainfood: il cibo per la mente», la giornata dedicata alla sana alimentazione che si è tenuta oggi nella mensa di Dr. Schär e ideata da Markas, azienda di riferimento nel settore della ristorazione collettiva con sede a Bolzano.
La giornata si inserisce nel più ampio programma di promozione dei corretti stili di vita firmato Markas che coinvolgerà, da maggio a novembre, più di 40 strutture private e pubbliche in tutta Italia, come università e aziende, con l’obiettivo di informare gli utenti, quasi 40mila, attraverso serate a tema, approfondimenti e menù ad hoc.
 
«Brainfood è la prima tappa del programma Markas dedicato alla corretta alimentazione, – commenta Armin Boschetto, direttore di produzione Food Markas. – Un format per conoscere e approfondire temi legati al cibo che non vengono sempre affrontati, come gli alimenti utili per mantenere alta la concentrazione nello studio e nel lavoro.
«I prossimi appuntamenti riguarderanno l’alimentazione sportiva e i benefici della cottura sottovuoto. Il tutto con uno stile leggero e divertente, – conclude Boschetto. – Abbiamo scelto di promuovere questo progetto proprio in mensa, dove molti lavoratori o studenti mangiano ogni giorno e da dove può partire un modello alimentare virtuoso.»
 
«Lavorare con Markas è stata un’esperienza stimolante perché mi ha permesso di offrire la mia esperienza di cucina in un contesto nuovo, quello della mensa, – commenta Stefano Cavada. – Preparare piatti buoni a casa non è la stessa cosa che preparare cibi altrettanto gustosi e sani per un numero di persone molto grande e questa è la sfida che Markas ha voluto condividere con me: promuovere una cucina attraente e salutare per tutti.
«E per me è un piacere contribuire al successo di questo progetto.»


 
Nel pomeriggio di giovedì 16 maggio presso la sede Dr. Schär Stefano Cavada, food blogger e conduttore televisivo di Selfie-Food (nel 2018 su La7d) e Food (R)evolution (nel 2019 su Rai Tre Alto Adige), ha tenuto uno showcooking a tema Brainfood con gli ingredienti che non devono mai mancare nella nostra dieta per stimolare le idee e ricaricare la mente di energia.
Il menù ideato con il team dei nutrizionisti Markas è stato poi proposto ai collaboratori nella mensa aziendale.
I piatti proposti potranno poi essere replicati a casa con l’aiuto di videoricette realizzate in collaborazione con Stefano Cavada.
 
Brainfood: Il cibo per la mente è anche in tour con piatti speciali, materiali di approfondimento e le video ricette consultabili sul sito di Markas.
Le realtà altoatesine coinvolte nel progetto sono l’Università di Bolzano e Bressanone, il Centro di Sperimentazione Agraria e Forestale Laimburg e le aziende Dr. Schär e Holz Pichler, oltre a una trentina di altri appalti nelle regioni Veneto, Lombardia, Piemonte, Friuli Venezia Giulia, Marche e Puglia.
 
Chi è Markas: È l’azienda di servizi specializzata nel servizio di pulizia e ristorazione collettiva con sede a Bolzano.
Fondata nel 1985 da Mario Kasslatter oggi conta 9.500 collaboratori del Gruppo in quattro paesi: Austria, Italia, Romania e Germania ed è guidata in seconda generazione dalla famiglia Kasslatter.
L’azienda ha raggiunto un fatturato di gruppo di 270 milioni di euro con una crescita di oltre100 milioni solo negli ultimi sei anni.
A questo dato si aggiunge lo sviluppo di nuove divisioni, arrivate ora a cinque: Clean, Housekeeping, Food, Facility e Logistics & Care.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni