Home | Sapori | Vini vicini al Trentino | La viticoltura in Alto Adige: visite guidate al Museo del vino

La viticoltura in Alto Adige: visite guidate al Museo del vino

La viticoltura in Alto Adige vanta una storia secolare che è possibile scoprire partecipando alle visite guidate organizzate ogni settimana

image

Foto Oskar Verant.
 
Come si produceva un tempo il vino? Quali attrezzi si utilizzavano tradizionalmente per la viticoltura? E che influenza ha esercitato sulla storia culturale dell’Alto Adige? È possibile scoprirlo nelle visite guidate settimanali al Museo provinciale del vino di Caldaro.
La viticoltura in Alto Adige vanta una storia secolare, che è possibile scoprire partecipando alle visite guidate organizzate ogni settimana al Museo provinciale del vino di Caldaro.
Al termine della guida, ai partecipanti è offerto un bicchiere di vino «Kalterer See» nella cantina del museo.
 

 
Le visite guidate si tengono in lingua italiana ogni giovedì fino a fine agosto dalle ore 10 alle 11.30, in lingua tedesca sempre il giovedì allo stesso orario, ma fino a inizio novembre.
Non sono previsti costi aggiuntivi rispetto al biglietto d’ingresso al museo.
Le guide sono organizzate in collaborazione con l’iniziativa wein.kaltern e l’Associazione turistica di Caldaro.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni