Home | Satira | La Talpa | La Talpa: «L’IVA sarà inevitabilmente portata al 25%»

La Talpa: «L’IVA sarà inevitabilmente portata al 25%»

In questa maniera si troveranno i quattrini per scongiurare l’aumento dell’IVA

image

La soluzione non è stata decisa, sia ben chiaro. Ma la Talpa – il nostro satiro introdotto in ambienti solitamente ben informati – non ha dubbi. Visto che togliere gli 80 euro di bonus riconosciuti dal Governo Renzi agli stipendi più bassi non è sufficiente, dato che il taglio dei vitalizi ai parlamentari (se mai andrà in porto) corrisponderà alla metà di quello che è costato Ronaldo, visto che congelare le cifre stanziate per i comuni (tra i quali Trento) dal governo precedente non comporta che un rinvio della spesa, il Ministro Tria non avrà alternative: aumenterà l’IVA al 25%.
In questa maniera incasserà 40 miliardi in più e potrà scongiurare l’aumento dell’IVA al 23% previsto per il 2019 e trovare i fondi da dedicare a un minimale reddito di cittadinanza e avviare, con prudenza, la Flax Tax.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone