Home | Satira | Salvagente | Ed eccoci qui a gettare il salvagente ai «monatti»

Ed eccoci qui a gettare il salvagente ai «monatti»

Una collega sta chiusa in casa col Covid. Non riceve la visita dei medici, ma le arriva la multa perché «non era in casa in quarantena»

image

Che la pandemia abbia sconvolto un po’ tutte le prassi, è comprensibile. I modelli precedenti risalgono alla Spagnola di 100 anni fa, quando la medicina era lontana anni luce dalle conoscenze di oggi. Eppure, certi paradossi potrebbero essere evitati. Basterebbe usare il buonsenso.

È capitato a una nostra collega giornalista.
Risultata positiva al tampone è costretta a stare in casa, per curarsi e per evitare di diffondere il virus. E così ha fatto.
Purtroppo hanno dovuto stare a casa da scuola anche le figliolette. Ma queste sono le regole, che vanno rispettate.
Il medico tuttavia non si è fatto vedere e alla collega non è rimasto altro da fare quello che la stampa riporta. Aspirine? Tachipirine? Vitamina C? Altre medicine per combattere sintomi dolorosi?

Nel frattempo però qualche altra iniziativa si è fatta avanti.
I vigili urbani di Trento hanno voluto verificare se la nostra collega fosse in casa e, non avendola trovata, le hanno elevato la multa di 400 euro. E, ovviamente gliela hanno notificata.
Ovviamente ci sono mille spiegazioni per cui la collega non ha sentito il campanello o quant’altro. Di sicuro ricorrerà al Giudice di Pace, ma resta l’assurdo di come si sia sentita tra due fuochi. La sanità non si fa viva, ma il braccio secolare sì.
 
Insomma, con tutto il rispetto che il nostro giornale ha sempre dimostrato nei confronti degli operatori impegnati a fronteggiare la pandemia, ci troviamo costretti a gettare il salvagente a «monatti» affinché non anneghino in questo mare di ca…volate.
Chi sono i monatti in questione? Non facciamo nomi, ma siamo certi che qualcuno si riconoscerà nelle figure manzoniane ai tempi della peste.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni