Home | Sport | L'Italia domina il mondiale di pesca con esche artificiali da riva

L'Italia domina il mondiale di pesca con esche artificiali da riva

L'Italia era rappresentata da Bruno Mariano, Spino Luca e Benedetti Valentino

Con due prove impeccabili l’Italia si aggiudica il Campionato del Mondo di Pesca con esche artificiali da riva portandosi al primo posto della classifica davanti a Slovacchia e Polonia.
Un dominio assoluto quello azzurro con tre italiani sul podio individuale, Bruno Mariano Spino è il Campione del Mondo della disciplina, seguito da Luca Benedetti e poi da Valentino Vidrasc.
 
Il fiume Biferno, uno spot molto tecnico, ha permesso anche variazioni all'interno della classifica nel corso delle due giornate di gara.
La squadra italiana ben guidata da Marino Poloniato e Gianni Scagnet, però, si è dimostrata, sin dal primo turno, altamente preparata e agguerrita.
 
Le catture rilevate su tutto il campo gara hanno regalato divertimento e spettacolo ad atleti e pubblico.
L'attenta organizzazione messa a punto dal comitato organizzatore lascerà, sicuramente, un ottimo ricordo in tutti i partecipanti.

Classifica finale.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande