Home | Sport | Mondiali di nuoto di Budapest: zampata di Simona Quadarella

Mondiali di nuoto di Budapest: zampata di Simona Quadarella

La 23enne romana conquista la medaglia di bronzo negli 800 stile libero


Foto Giorgio Scala e Andrea Staccioli / DBM.
 
Orgoglio Quadarella. Ai Mondiali di nuoto di Budapest, l'azzurra conquista il bronzo negli 800 sl e resta sul podio iridato per la terza edizione consecutiva, riscattando il risultato dei 1.500 sl.
Simona ci mette tutta se stessa nelle 16 vasche di cui era argento uscente e bronzo olimpico a Tokyo 2020.
La 23enne romana tocca in 8'19"00, alle spalle della statunitense e primatista mondiale Katie Ledecki, che vince in 8'08"04 il quinto oro iridato consecutivo sulla distanza nonché 18esimo della carriera e dietro all'australiana Kiah Melverton, che la supera con un rush da 28"91 (contro il 29"88 dell'azzurra) per l'8'18"77 conclusivo.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande