Home | Sport | Basket | Dolomiti Energia Trentino, col Paris Basketball finisce 86-91

Dolomiti Energia Trentino, col Paris Basketball finisce 86-91

Un grande ultimo quarto non basta: i bianconeri segnano 30 punti e rianimando la partita. Ma i francesi recuperano e alla fine espugnano la BLM Group Arena

image

>
Va al Paris Basketball il Round 3 di regular season in 7DAYS EuroCup: i francesi espugnano la BLM Group Arena grazie a un grande secondo quarto e affidandosi ad un attacco prolifico e continuo.
La Dolomiti Energia Trentino resta senza successi nel gruppo B, pagando a caro prezzo le scarse percentuali al tiro e una difesa incapace all’interno dei 40’ di frenare gli uno contro uno degli esterni parigini.
Peccato, perché l’Aquila nel momento di massima difficoltà ha prodotto un ultimo quarto da 30 punti a referto che aveva completamente riaperto la partita con uno scatto di puro orgoglio.
 
Orfani di Diego Flaccadori, ai box per un problema all’anca che sarà rivalutato nei prossimi giorni, i bianconeri non riescono a trovare risposte al break di 20-3 che gli ospiti piazzano all’interno del secondo periodo di gioco.
Nell’ultimo quarto l’Aquila tenta di ricucire lo strappo con il carattere di Udom e Forray, poi con uno scatto di puro orgoglio arriva a -2 nell’ultimo minuto e con Atkins e Grazulis sbaglia i tiri da tre del potenziale pareggio.
 
Per i bianconeri alla fine il miglior realizzatore del match è Darion Atkins, autore di 24 punti con 8 rimbalzi e 6 assist.
In doppia cifra a referto anche Andrejs Grazulis (17 punti) Drew Crawford (12 punti) e Trent Lockett (11). Alla prima in quintetto, Matteo Spagnolo chiude con 7 punti, 3 rimbalzi e 8 assist.
I bianconeri avranno modo di recuperare un po’ di energie in una settimana che li porterà alla sfida casalinga contro Scafati in programma domenica 30 alle 16.00 alla BLM Group Arena.
 
 La cronaca  
Trento apre il match con 7 punti consecutivi di Grazulis, ma anche Parigi parte forte con le incursioni di Allman: così per scavare il primo minibreak della partita servono un gioco da tre punti di Lockett e due ottime difese ispirate da Atkins e Grazulis (14-7).
Quando l’attacco dei padroni di casa perde di qualità, i francesi ritornano sotto con la potenza in area di Kamagate e Evans (20-18 il punteggio dopo il primo quarto di gioco).
Parigi arriva a +7 con una tripla con fallo di Gegic, Lockett prova a tenere i suoi a contatto ma gli ospiti sono «on fire» e coach Molin spende un timeout sul 23-32.
È un secondo quarto di sofferenza per Trento: è Spagnolo a dare un po’ di slancio ai bianconeri, rallentati nei loro tentativi di rimonta dal 3/17 da tre di squadra.
All’intervallo è 37-49 con i francesi avanti 34-15 nella lotta a rimbalzo.
Atkins e Lockett suonano la carica con tre canestri dall’arco quasi consecutivi, ma con Toupane e Allman chirurgici in attacco Paris rimane sul +12 intorno alla metà del quarto (50-62).
Trento però non riesce proprio ad attaccare quella doppia cifra di margine che Parigi gestisce con grande presenza: Udom regala al pubblico di Trento un po’ di emozioni nell’ultimo quarto con due triple consecutive (72-80), Crawford forza un timeout dei francesi a 2’30” dalla fine con i suoi di nuovo sotto di 8 (78-86). Atkins segna per il -2 nell’ultimo minuto, ma lo sforzo dei bianconeri non basta.
 
 Il tabellino  
Dolomiti Energia Trentino 86 – Paris Basketball 91
(20-18, 37-49; 56-72)
 
DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Conti 4 (2/3, 0/5), Spagnolo 7 (1/6, 1/4), Forray 4 (2/4, 0/3), Udom 7 (0/1, 2/6), Dell'Anna ne, Crawford 12 (6/9, 0/3), Grazulis 17 (5/6, 2/4), Atkins 24 (9/15, 2/7), Calamita ne, Lockett 11 (2/5, 1/2). Coach Molin.
PARIS BASKETBALL: Allman 23, Malwaya ne, Gegic 10, Kamagate 14, Denis 7, Diawara ne, Sleva 8, Begarin 7, Toupane 16, Evans 6. Coach Weaver.
 
 Le parole di coach Lele Molin  
«Abbiamo fatto fatica contro il grande atletismo dei francesi, e solo nell’ultima parte dell’ultimo quarto abbiamo capito come attaccare la loro difesa, che ci aveva messo in difficoltà nel resto della partita.
«Abbiamo sbagliato troppi tiri aperti e non contestati: nel possesso finale Parigi voleva costringerci a segnare da due punti, abbiamo tentato di pareggiare la partita con i tiri da tre prima di Atkins e poi di Grazulis ma non abbiamo fatto canestro.»
 
 La prossima  
Domenica 30 la Dolomiti Energia Trentino gioca contro Scafati (palla a due alle 16.00): aperta la vendita dei biglietti online su https://tickets.aquilabasket.it/ e presso l’Aquila Store di Corso del Lavoro e della Scienza, 20 (lun 15-19, mar-sab 11-19).
Dalle 10.00 la festa comincia all’esterno del palazzetto con basket 3x3, musica e intrattenimento.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande