Home | Sport | Basket | Dolomiti Energia Trentino, parte anche l’EuroCup

Dolomiti Energia Trentino, parte anche l’EuroCup

Dopo il due su due in campionato, martedì scatta la quarta avventura europea dei bianconeri con l’atteso debutto di Gentile alla BLM Group Arena

image

>
 Game Info 
Dolomiti Energia Trentino (0-0) vs. Galatasaray Istanbul (0-0)
BLM Group Arena | mer 01.10 | h 19.30 | Eurosport Player
BIGLIETTI DISPONIBILI ONLINE A QUESTO LINK.
 
 Probabili quintetti 
Trento
G – Aaron Craft, G – James Blackmon, F – George King, F – Rashard Kelly, C – Justin Knox
Galatasaray
G – Lazeric Jones, G – Aaron Harrison, F – Goksenin Koksal, F – Ben Moore, C – Greg Whittington
 
 Due-su-due 
Non capitava dal 2015-16 che la Dolomiti Energia Trentino cominciasse la sua stagione di Serie A con due successi consecutivi: allora i successi arrivarono contro Milano e Cremona (la famosa rimonta da -33), oggi invece le vittime sono state Pistoia e Reggio Emilia.
 
Al PalaBigi Trento ha saputo sfruttare al meglio il contributo offensivo di Blackmon nel primo tempo (17 punti nei primi 20') e lo sprint da finisseur di Ale Gentile, ma nel mezzo c'è stato tanto... Mezza!
Il classe '98 della Dolomiti Energia ha aggiornato per le seconda partita consecutiva il suo massimo in carriera (17 a referto dopo i 14 di mercoledì scorso) e già superato, di slancio, il totale di punti segnati lo scorso anno in campionato in tutta la stagione (22 punti nel 2018-19, 31 nelle prime due della nuova stagione).
 
 GalaStar 
I turchi del Galatasaray però vengono a Trento per prendersi i due punti e per far capire ai bianconeri e alle altre avversarie del girone che la formazione di Istanbul non è a caso inserita tra le favorite ad arrivare fino in fondo: il debutto così-così nel campionato turco (sconfitta ad Ankara contro il Turk Telekom) dà se possibile alla formazione campione dell'EuroCup nel 2016 ancora più motivazione e carattere.

La stella assoluta del Gala resta quell'Aaron Harrison al secondo anno a Istanbul: stella collegiale a Kentucky, l'esterno USA darà vita ad un grande duello a tutto talento con il suo pariruolo bianconero Blackmon.
Massima attenzione anche ad un lungo con mano educata e fisico NBA come Greg Whittington, fra le note liete nella sconfitta in campionato di sabato sera.
 
 Gruppo D 
Mezzora dopo la palla a due della BLM Group Arena scatta anche Oldenburg - Arka Gdynia, sfida delicata fra due formazioni ambiziose ma che sulla carta si dovranno contendere il passaggio del turno fino in fondo; c'è più «status» in campo invece a Malaga, dove mercoledì 2 ottobre si gioca Unicaja - Buducnost, squadre con esperienza importante anche in Eurolega.

Le altre italiane impegnate in EuroCup: nel gruppo A la Virtus Bologna gioca a Ulm (mercoledì 2 ore 19.30), nel gruppo B la Reyer Venezia ospita il Partizan Belgrado di coach Trinchieri (mercoledì 1, ore 20.00), nel gruppo C in campo Brescia e UNICS Kazan (mercoledì 2, ore 20.30).

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni