Home | Sport | Basket | Dolomiti Energia Trentino, stavolta a Brescia non si passa

Dolomiti Energia Trentino, stavolta a Brescia non si passa

Vince la Germani 92-66. I bianconeri al PalaLeonessa incappano nel secondo KO stagionale in Serie A. Alla Dolomiti Energia non bastano i 22 punti di Ale Gentile

image

>
La Dolomiti Energia Trentino incappa in una pesante sconfitta esterna in quel di Brescia: al PalaLeonessa trionfa la Germani Basket padrona di casa per 92-66: i bianconeri partono con il piglio giusto e volano sul 6-17, ma da quel momento in poi c’è una sola squadra in campo.
Seconda sconfitta stagionale in Serie A per i trentini, la prima in trasferta.
 
Fra le note liete della serata, uno straripante Ale Gentile che chiude con 22 punti a referto (9-14 dal campo) accompagnati da quattro rimbalzi e due assist; buona produzione offensiva anche per George King (16 punti, 4-7 da tre, quattro rimbalzi).
In doppia cifra anche Rashard Kelly: 12 punti, cinque rimbalzi e cinque assist per la versatile ala statunitense.


 
 La cronaca 
I bianconeri partono fortissimi: Kelly e King si sbloccano presto dall’arco, Craft e Blackmon attaccano il ferro con continuità e la difesa della Dolomiti Energia fa il resto.
Arrivata a +11 però la truppa trentina comincia a subire le iniziative di Brescia incappando in qualche passaggio a vuoto in attacco che porta il match prima sul 14-18 con cui si chiude il primo quarto e poi addirittura sul 25-20 dopo cinque punti in fila di Warner.
 
Cain e Horton segnano e chiudono l’area biancoblù, la Dolomiti Energia non trova inerzia e finisce sotto anche in doppia cifra (38-28): a quel punto sono le iniziative di Mezzanotte, le incursioni di un ottimo Kelly (10 punti all’intervallo) e una gran tripla a fil di sirena di Ale Gentile a portare Trento a meno sei al 20’ (40-34).
 
Trento però nel terzo quarto spegne letteralmente la luce: Brescia piazza un 17-0 che spinge lontana la Germani e fa sprofondare gli ospiti, travolti dall'energia e dalle triple in sequenza di Laquintanq, Horton e soci.
Gli ultimi 10' sono pura accademia: Ale Gentile non molla il piede dall'acceleratore e scollina quota 20 per la prima volta con la maglia di Trento. Finisce 92-66.
 
 Nicola Brienza 
Allenatore Dolomiti Energia Trentino
«Chiedo scusa ai tifosi che ci hanno seguiti oggi a Brescia per la prestazione: siamo dispiaciuti e delusi per quello che non siamo riusciti a fare in campo.
«Non cerco scusanti: ci prendiamo la responsabilità di una partita iniziata con un buon piglio e in cui poi invece non siamo mai stati capaci di reagire.
«C’è poco da parlare di pallacanestro questa sera: ora ci rimbocchiamo le maniche da domani in palestra per arrivare alla prossima partita contro Oldenburg con uno spirito e un atteggiamento completamente diverso.»
 
 La prossima 
I bianconeri mercoledì sera torneranno di scena in casa alla BLM Group Arena per il Round 3 di 7DAYS EuroCup.
Trento vs. Oldenburg | mercoledì 16 ottobre - ore 19.30 | BLM Group Arena | Diretta Eurosport Player.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni