Home | Sport | Calcio | Europei, l’Italia vince nonostante una gaffe iniziale spaventosa

Europei, l’Italia vince nonostante una gaffe iniziale spaventosa

Ma poi la partita con l'Albania è stava vinta grazie a Bastoni, Barella e Donnarumma. Però l'Italia ha convinto: ha i numeri per vincere.

L’avvio di partita è stato shoccante. Dimarco ha commesso un errore e l’albanese Bajrami ne ha approfittato segnando la rete contro l’Italia dopo soli 24 secondi.
Però, quel primo gol è come se avesse svegliato un gigante che dorme.
L’Italia ha reagito e, con tecnica e ritmica molto superiore agli avversari, ha fatto due gol nel primo tempo e ne ha sfiorati altri quattro.
I gol, entrambi molto belli, sono stati segnati da Bastoni di testa e da Barella con un tiro da fuori limite.
 
Nel secondo tempo invece qualcosa è andato perso e l’Italia ha rallentato molto il ritmo.
L’Albania invece ha caricato fino all’ultimo momento, mettendo in crisi l’Italia un paio di volte.
Il tiro più pericoloso è avvenuto poco prima della fine, quando un tiro di Manaj è stato miracolosamente deviato da Donnarumma.
In tutti i casi, l'Italia ha convinto: ha i numeri per vincere.
Giovedì l’Italia affronta la Spagna, che è indubbiamente più pericolosa dell’Albania.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande