Home | Sport | Calcio | È già tempo di derby: a Mattarello arriva il Sudtirol Damen

È già tempo di derby: a Mattarello arriva il Sudtirol Damen

Trento Clarentia vuole tornare alla vittoria. Calcio d'inizio alle 14.30

image

>
Si riparte. La sosta del campionato ha permesso al Trento di ricaricare le batterie dopo il pareggio sul campo del Cortefranca e adesso la squadra di mister Pavan punta a tornare alla vittoria in una partita delicata come il derby con il Sudtirol Damen. 
Calcio d’inizio alle ore 14.30, dirigerà la sfida il Signor Abou El Ella di Milano.

 Qui Trento Clarentia 
Il campionato delle gialloblù riparte dal derby. Le giocatrici di mister Pavan hanno avuto modo di preparare a lungo la partita in queste due settimane per provare a tornare alla vittoria dopo lo stop forzato con il Cortefranca.
Sarà però importante affrontare la partita con la giusta serenità per fare risultato: «Abbiamo trascorso due settimane tranquille, lavorando con un bel clima in campo.
«Ci aspetta un ciclo di partite abbordabili, almeno sulla carta, che possiamo e dobbiamo vincere, senza però che ciò diventi un’ossessione.
«Non vogliamo che la tensione d’ora in poi condizioni in negativo il nostro rendimento come successo in passato.
«Penso che quella di domani sarà una buona opportunità per migliorare in tal senso», – ha commentato mister Pavan.
 
A fronteggiare le gialloblù ci sarà una squadra in salute, reduce da una sorprendente vittoria contro il Gordige ed intenzionata a proseguire nel proprio percorso di crescita.
«Ovviamente conosciamo bene le nostre avversarie. È una squadra ben allenata e molto giovane che, proprio per questo, sarà sicuramente diversa rispetto a quando l’abbiamo incontrata all’andata, – ha aggiunto l’allenatore gialloblù. – Si è sempre dimostrata una formazione imprevedibile e capace di dare fastidio a chiunque, per questo ci vorrà la massima attenzione.»
Rispetto alle ultime uscite, non potrà essere della partita Giulia Rosa che è stata messa a riposo precauzionale per motivi di salute, mentre Chierchia ci sarà nonostante qualche acciacco.
Le novità positive arrivano invece da Pasqualini: «È pienamente recuperata e domani potrebbe giocare dall’inizio, – ha concluso Pavan. – Ha bisogno di riacquistare il ritmo partita e la fiducia nei suoi mezzi, che non sono in discussione.»
 
 Le convocate 
PORTIERI: Valzolgher, Callegari.
DIFENSORI: Chierchia, Regini, Ruaben, L. Tonelli, Varrone, Bertamini.
CENTROCAMPISTI: Fuganti, Maurina, Torresani, Poli, Tononi, Rovea, Dorigatti.
ATTACCANTI: Pasqualini, Daprà, A. Tonelli, Parisi.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni