Home | Sport | Ciclismo | Europei multi sport Monaco 2022, l'argento della Paternoster

Europei multi sport Monaco 2022, l'argento della Paternoster

La terza medaglia azzurra arriva dal ciclismo su pista: argento per le ragazze dell’inseguimento. Tra queste la trentina Letizia Paternoster


Foto Federciclismo/sprintcyclingagency.

L’Italia conquista una medaglia d’argento nel ciclismo su pista ai Campionati Europei multi sport di Monaco di Baviera: dopo la vittoria al cardiopalma contro la Francia, le ragazze dell’inseguimento a squadre sono state sconfitte in finale dalle padrone di casa della Germania, campionesse olimpiche, del mondo e d’Europa in carica.
La squadra composta da Rachele Barbieri, Vittoria Guazzini, Letizia Paternoster e Silvia Zanardi (sul podio anche Martina Fidanza scesa in pista giovedì 11 agosto) ha chiuso la prova conclusiva del torneo con il crono di 4:11.571, mentre le avversarie si sono imposte con il tempo di 4:10.872.
Quella del quartetto azzurro è la terza medaglia dell’Italia agli Europei in terra tedesca dopo l’oro di Asia D’Amato e il bronzo di Martina Maggio nella ginnastica artistica (all-round individuale).

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande