Home | Sport | Ciclismo | L’Europeo di ciclismo su strada a Trento slitta al 2021

L’Europeo di ciclismo su strada a Trento slitta al 2021

L’evento si svolgerà nella prima metà di settembre del prossimo anno – Maurizio Rossini e Elda Verones soddisfatti: «La soluzione migliore per tutti»

image

>
L’Unione Europea di Ciclismo (UEC), l’Azienda per il Turismo Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi e Trentino Marketing, con il Comune di Trento e Trento Eventi Sport hanno trovato l’accordo per spostare al prossimo anno i Campionati Europei di ciclismo su strada in programma a Trento dal 9 al 13 settembre 2020.
«Nella complicatissima situazione che si è venuta a creare a seguito della pandemia – spiega Maurizio Rossini, CEO di Trentino Marketing – siamo soddisfatti per aver trovato una soluzione che mette tutti d’accordo e che ci consente di preparare questo evento nel modo migliore, garantendone il massimo risultato sia al punto di vista tecnico che promozionale.»
La manifestazione verrà svolta nella prima metà di settembre, anche se le date definitive - sulla base delle due opzioni richieste dagli organizzatori, 1-5 settembre o 8-12 settembre 2021- saranno definite dalla Unione Ciclistica Internazionale (UCI) quando verrà ufficializzato il calendario internazionale della prossima stagione.
 
Lo spostamento al 2021 è il risultato di una lunga concertazione che ha visto tutte le parti interessate collaborare proficuamente per superare l’emergenza determinata dal Coronavirus e dal conseguente blocco delle attività sportive tuttora in essere.
«Siamo arrivati alla scelta migliore – il commento di Elda Verones, Direttrice dell’APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi – trovando il massimo consenso da parte della città e delle istituzioni.
«Considerando l’impatto che l’epidemia ha avuto sull’economia, possiamo guardare a questo appuntamento come ad un’occasione di grande festa e di rilancio quando l’emergenza sarà finalmente superata.»
Alla luce dell’accordo intervenuto, la UEC sta intanto lavorando con l’UCI e le Federazioni Nazionali per valutare l’eventuale organizzazione del Campionato Europeo Strada 2020 in altra sede.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni