Home | Sport | Sport in Trentino | Il Mondiale MTB in Val di Sole è nel segno dell’acqua

Il Mondiale MTB in Val di Sole è nel segno dell’acqua

Il logo ufficiale della rassegna iridata, 25-29 agosto 2021, è un tributo al tema dell’acqua, elemento distintivo della valle trentina

image

Eleonora Farina – Credits: Alex Luise.
 
Fra poco più di sei mesi, esattamente dal 25 al 29 Agosto, i Campionati del Mondo di Mountain Bike faranno ritorno in Val di Sole, Trentino.
Nei ricordi degli atleti che nel tempo hanno gareggiato sui tracciati di Daolasa di Commezzadura, c’è un aspetto che sempre caratterizza la capitale italiana della mountain bike: il suono e le fresche acque del Fiume Noce, che scorre proprio a pochi passi dal campo di gara.
L’acqua è una costante protagonista nel territorio della Val di Sole, attraversato dal fiume Noce ed i suoi affluenti e costellato da oltre cento laghi.
Non tutti sanno che lo stesso nome della Val di Sole ha in realtà a che fare non con il sole, ma con l’acqua: il toponimo “Sol” deriva infatti da “Sulis”, la divinità celtica delle acque.
È quindi facile capire perché APT Val di Sole e Grandi Eventi Val di Sole abbiano scelto di ispirarsi proprio all’acqua per il pittogramma del logo ufficiale della prossima edizione dei Mondiali MTB, la terza in Val di Sole nel giro di 13 anni.
 
L’elemento grafico del logo è una forma fluida che ricorda il rimbalzo di un sasso sulla superficie dell’acqua, colorata dei colori dell’iride, e la cui traiettoria va a disegnare il profilo delle montagne, altro elemento distintivo della Val di Sole e del Trentino tutto.
La scelta del logo del Mondiale 2021 si lega però anche al desiderio di generare consapevolezza nei confronti dell’acqua come risorsa, e del suo valore. Un percorso già intrapreso da lungo tempo da APT Val di Sole, che si è resa protagonista nel tempo di numerose iniziative al riguardo.
Ultimo in ordine di tempo, nel gennaio scorso, APT Val di Sole, con il patrocinio della Provincia Autonoma di Trento, ha lanciato il progetto #OP2020 Uno di Un Milione: un percorso artistico, culturale e di sensibilizzazione legato allo sviluppo sostenibile e con l’acqua nelle sue diverse forme ed espressione come unico filo conduttore.

«I Campionati del Mondo sono un evento di grande richiamo internazionale sul piano sportivo – ha dichiarato il Presidente di APT Val di Sole e Grandi Eventi Val di Sole Luciano Rizzi, – ma soprattutto una grande opportunità per valorizzare il legame dello sport con il nostro territorio e di mettere in luce le sue ricchezze ed elementi distintivi.
«Questo logo racchiude una storia che parla di Val di Sole: la prima di tante che vorremo raccontare in questa annata per noi così speciale.»
 
 La Winter Dh dà appuntamento al 2022  
In considerazione della complicata situazione legata alla riapertura delle stazioni sciistiche e degli impianti di risalita, Grandi Eventi Val di Sole ha comunicato la cancellazione dell’edizione 2021 de La Winter Downhill, l’evento di Downhill sulla neve che si tiene ogni anno al Passo Tonale. L’appuntamento con la competizione è rinviato al 2022.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni