Home | Sport | Sport in Trentino | Dolomiti Brenta Trail: vittoria per Georg Piazza e Julia Kessler

Dolomiti Brenta Trail: vittoria per Georg Piazza e Julia Kessler

Le condizioni meteo difficili non fermano gli atleti: al via 640 trail runner Annullata la 64 km, tutti gli iscritti partiti per la 45km

image

Ph. Alice Russolo.

Temperature basse e neve in quota non hanno fermato i trail runner del Dolomiti di Brenta Trail 2019, partiti alle 7 da Molveno per avventurarsi tra le vette delle Dolomiti, imbiancate da una perturbazione che ha fatto precipitare le temperature.
La vittoria è andata a Georg Piazza, Team La Sportiva, che non ha risentito delle condizioni difficili e ha vinto con l’ottimo tempo di 4 ore, 48 minuti e 7 secondi, rimanendo in testa per tutto il percorso; secondo posto per Christian Modena, con 4:50:59. Al terzo posto Gabriele Leonardi, con 5 ore e 51 secondi.
A trionfare tra le donne Julia Kessler, con 5:57:27. Secondo e terzo posto per Federica Zuccollo (6:14:15) e Giulia Orlandi (6:15:51).
I record, complici anche le condizioni non certo facili, rimangono imbattuti, lasciando quindi sul trono della 45km i tempi di Federico Nicolini (4:40:09) e di Martina Valmassoi (5:53:37).
Per la 65 km ci si rivede l’anno prossimo.
 

 
Le condizioni meteo hanno costretto gli organizzatori ad annullare la 64 km, spostando tutti gli atleti sulla 45km: la sicurezza rimane sempre la priorità di questa gara.
Tutti i partecipanti sono stati monitorati minuto per minuto grazie ai tracker GPS SeTe Track, al lavoro dei 130 volontari e ad un elicottero.
Un’organizzazione impeccabile per garantire a tutti gli atleti di potersi concentrare sull’esperienza del trail senza pericolo. Pochissimi, infatti, i ritirati.
Gli atleti, provenienti da 22 nazioni, fanno del Dolomiti di Brenta Trail un appuntamento con una forte vocazione internazionale, che mira, nei prossimi anni, a rafforzare il suo ruolo nel mondo dei grandi eventi trail.
A fianco di Dolomiti Brenta Trail importantipartner come Trentino, Montura, WhySport, Dolomiti Paganella, Hoka One One, Calze GM, Melinda, Acqua Pejo, pastificio Felicetti, Dolomiti Fruits, Birrificio artigianale Mastro Rebuff e Trentigrana, tutti fondamentali, insieme all’aiuto dei tanti volontari.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone