Home | Sport | Sport in Trentino | Dolomiti Brenta Trail: vittoria per Georg Piazza e Julia Kessler

Dolomiti Brenta Trail: vittoria per Georg Piazza e Julia Kessler

Le condizioni meteo difficili non fermano gli atleti: al via 640 trail runner Annullata la 64 km, tutti gli iscritti partiti per la 45km

image

Ph. Alice Russolo.

Temperature basse e neve in quota non hanno fermato i trail runner del Dolomiti di Brenta Trail 2019, partiti alle 7 da Molveno per avventurarsi tra le vette delle Dolomiti, imbiancate da una perturbazione che ha fatto precipitare le temperature.
La vittoria è andata a Georg Piazza, Team La Sportiva, che non ha risentito delle condizioni difficili e ha vinto con l’ottimo tempo di 4 ore, 48 minuti e 7 secondi, rimanendo in testa per tutto il percorso; secondo posto per Christian Modena, con 4:50:59. Al terzo posto Gabriele Leonardi, con 5 ore e 51 secondi.
A trionfare tra le donne Julia Kessler, con 5:57:27. Secondo e terzo posto per Federica Zuccollo (6:14:15) e Giulia Orlandi (6:15:51).
I record, complici anche le condizioni non certo facili, rimangono imbattuti, lasciando quindi sul trono della 45km i tempi di Federico Nicolini (4:40:09) e di Martina Valmassoi (5:53:37).
Per la 65 km ci si rivede l’anno prossimo.
 

 
Le condizioni meteo hanno costretto gli organizzatori ad annullare la 64 km, spostando tutti gli atleti sulla 45km: la sicurezza rimane sempre la priorità di questa gara.
Tutti i partecipanti sono stati monitorati minuto per minuto grazie ai tracker GPS SeTe Track, al lavoro dei 130 volontari e ad un elicottero.
Un’organizzazione impeccabile per garantire a tutti gli atleti di potersi concentrare sull’esperienza del trail senza pericolo. Pochissimi, infatti, i ritirati.
Gli atleti, provenienti da 22 nazioni, fanno del Dolomiti di Brenta Trail un appuntamento con una forte vocazione internazionale, che mira, nei prossimi anni, a rafforzare il suo ruolo nel mondo dei grandi eventi trail.
A fianco di Dolomiti Brenta Trail importantipartner come Trentino, Montura, WhySport, Dolomiti Paganella, Hoka One One, Calze GM, Melinda, Acqua Pejo, pastificio Felicetti, Dolomiti Fruits, Birrificio artigianale Mastro Rebuff e Trentigrana, tutti fondamentali, insieme all’aiuto dei tanti volontari.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni