Home | Sport | Sport su Ghiaccio | Curling, risultato memorabile a Lohja in Finlandia

Curling, risultato memorabile a Lohja in Finlandia

L’Italia scrive la storia, per la prima volta si giocherà il titolo mondiale junior

image

Photo Credit: World Curling Federation
 
A Lohja (Finlandia) l’Italia del curling ha conseguito un risultato memorabile. Gli azzurri si sono qualificati per la finale della manifestazione iridata giovanile.
Sabato 24 affronteranno la Norvegia per fregiarsi della medaglia d'oro.
A Lohja (Finlandia) i Mondiali junior di curling sono entrati nella fase a eliminazione diretta. L’Italia è presente in loco con il quintetto formato da Alberto Cavallero (C.C. Dolomiti), Francesco De Zanna (C.C. Dolomiti), Andrea Gilli (S.C. Pinerolo), Stefano Gilli (S.C. Pinerolo) e Francesco Vigliani (S.C. Pinerolo).
Gli azzurri, dopo aver concluso il round robin con un bilancio di 7 vittorie e 2 sconfitte, si sono cimentati nella semifinale contro la Danimarca dello skip Jacob Schmidt.
 
Ottimo inizio per la squadra tricolore. Dopo aver aperto il conteggio nel secondo end, è stata capace di rubare la terza mano, issandosi subito avanti 2-0.
I danesi hanno reagito nel quarto parziale, pareggiando i conti, ma l’Italia si è prontamente riportata in vantaggio, arrivando al riposo sul 4-2.
Gli scandinavi sono stati in grado di riequilibrare il punteggio marcando un punto nel sesto end per poi rubare la mano nel settimo.
Cionondimeno, gli azzurri hanno tirato la spallata decisiva nell’ottavo parziale, mettendo a referto ben tre stone.
A seguire, hanno gestito il vantaggio, conseguendo il successo con il punteggio di 7-5.
 
La Finale si disputerà a partire dalle ore 14.00 di sabato e la copertura televisiva sarà garantita da World Curling TV.
L’avversaria sarà la Norvegia, che nell’altra semifinale ha travolto 10-4 gli Stati Uniti.
Qualunque sia l’esito della partita decisiva per il titolo, il risultato conseguito a Lohja ha valenza storica.
Mai, prima d’oggi, l’Italia aveva raggiunto la Finale di un Mondiale junior.
Il miglior piazzamento di sempre era rappresentato dalla medaglia di bronzo conquistata nel 2003 da Diana Gaspari nel settore femminile.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande