Home | Sport | Sport su Ghiaccio | In gara a Piné ben 200 giovani atleti di 200 club e 11 Nazioni

In gara a Piné ben 200 giovani atleti di 200 club e 11 Nazioni

Va al Bormio Ghiaccio il 58° Trofeo Alberto Nicolodi la manifestazione di pattinaggio velocità più antica e prestigiosa

image

>
Giornata conclusiva oggi domenica 3 febbraio al Ice Rink Pinè per il 58° Trofeo Alberto Nicolodi, manifestazione internazionale giovanile del pattinaggio di short track, organizzata dalla Sportivi Ghiaccio Trento guidato dal presidente Guido Tomasi e dal segretario Michele Raus.
Una manifestazione che ha fatto la storia del pattinaggio velocità in Italia e ora una kermesse giovanile di short track (pattinaggio in pista corta) con una partecipazione da numeri record.
Il 58° Trofeo Alberto Nicolodi ha visto al via quest’anno ben 200 giovani pattinatori di 28 Club e Società in rappresentanza di 11 Nazioni, tra cui Italia, Australia Francia, Belgio, Olanda, Germania, Polonia, Serbia, Slovenia e Repubblica.
 

 
Due intense giornate di gare che hanno visto i giovani interpreti delle specialità short track impegnati nelle categorie Junior B, Junior C, Junior D, Junior E e Junior F maschili e femminili, disputando due diverse distanze e la «superfinale» sull’anello di 111 metri ricavato nella pista indoor del palazzetto del ghiaccio Ice Rink Pinè.
Al termine delle varie prove nella Junior B maschile successo per il belga Thibault Fostier (SK Gent) sul francese Romain Berthelot (AB Vitesse) e l’altro francese Timothe Audemard (CG Amical Laique) con 5° e primo italiano William Morazzoni (Evolution Skating Bergamo).
Nella stessa categoria al femminile primo posto per la lombarda Viola De Piazza (Bormio Ghiaccio) sulla compagna Anna Spechenhauser e la slovena Ina Les, con quinta la rendese Rossella Binelli (SG Pinzolo) davanti alle compagne di squadra Natalija Cvetanoska ed Elisa Beltrami (SG Pinzolo).
 

 
Nella Junior C maschile la vittoria va al lombardo Pietro Castellazzi (Bormio Ghiaccio) sul pinetano Alessandro Loreggia (CP Pinè) e Marco Comensoli (Bormio Ghiaccio).
Nella stessa categoria femminile dopo le varie prove il successo va alla tedesca Katarina Ulrich (Klostersee) sulla bolzanina Lisa Pellegrini (Sportmann Bolzano) e la lombarda Viola Simonini (Bormio Ghiaccio), con 4ª la cadorina Seva Mazzoleni Ferracini (Pieve di Cadore).
ra gli Junior D maschile si impone alla fine il bergamasco Lorenzo Previtali (Evolution Skating) sull’atleta di Pinzolo Gabriel Maturi Padovani (SG Pinzolo) e il Ceco Matej Popl, e 6° Mario Magna (SG Pinzolo).
 

 
Nella Junior D femminile il successo va a Chiara Rodondi (Bormio Ghiaccio) sulla cadorina Emily Tormen (UG Pieve di Cadore), con 3ª la pinetana Margherita Betti (CP Pinè) prima della Ceca Michaela Poplova, con 5ª la rendenese Elisa Beltrami (SG Pinzolo).
Nella categoria Junior E maschile la vittoria va al pinetano John Bernardi (CP Pinè) sul bergamasco Carlo Tagliabue (Evolution Skating) ed il tedesco Daniel Bluhm con 4° l’altro pinetano Manuel Chiogna (CP Pinè), mentre nella pari categoria femminile si impone la polacca Hanna Mazur sulla compagna di squadra Kornelia Wozniak e la francese Amelia Saitta, con 4ª la lombarda Sabrina Canclini (Bormio Ghiaccio).
Nei giovanissimi della categoria Junior F maschile successo del bolzanino Mark Goldin (Sportmann Bolzano) sui tedeschi Alexander Zabrosdsky e Moritz Khunrich e sul lombardo Luca Gostantini (Evolution Skating), e al femminile per Giulia Marelli (Evolution Skating Bergamo) sulla Serba Sofija Rodic e la francese Isra Gharsallaqui, con 4ª Caterina Canclini (Bormio Ghiaccio).
 

 
Il 58° Trofeo Nicolodi si è concluso con la premiazione dei primi tre di ogni categoria (vaso di cristallo), con premi e medaglia ricordo a tutti i partecipanti.
Il prestigioso Trofeo Nicolodi è stato assegnato al primo club classificato il Bormio Ghiaccio che nella classifica di società ha preceduto lo Sporting Evolution Skating Bergamo, e lo Sporting Ghiaccio Pinzolo, con quarto il Circolo Pattinatore Piné, ed a seguire ben 28 club di 11 Nazioni.
Degna conclusione di una manifestazione che sa sempre promuovere i giovani talenti della specialità e ottenere l'apprezzamento e i complimenti di tutte le società partecipanti.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone