Home | Sport | Sport su Ghiaccio | Curling: S.C. Pinerolo e Dolomiti Cortina campioni d'Italia

Curling: S.C. Pinerolo e Dolomiti Cortina campioni d'Italia

Lo skip azzurro Retornaz trionfa in campo maschile con Pinerolo che conquista il primo scudetto della sua storia – Al femminile la squadra della skip Diana Gaspari

image

Le sei squadre salite sul podio dei campionati nazionali insieme al presidente della Fisg Andrea Gios.
 
Si fa festa a Pinerolo per la conquista del primo titolo tricolore nella categoria assoluta maschile: alla 63ª edizione arriva così il primo scudetto per lo Sporting Club con il Team Retornaz guidato proprio dallo skip Joel Retornaz insieme a Simone Gonin, Fabio Ribotta e Lorenzo Maurino capace di strappare lo scudetto alle regioni di lunga tradizione superando nella finale i campioni uscenti del Trentino Cembra guidato da Amos Mosaner con in squadra Sebastiano Arman e gli olimpionici di Pyeongchang Andrea Pilzer e Daniele Ferrazza.
 
Il punteggio finale di 6-4 sta ad indicare un equilibrio costante di gara con i pinerolesi abili a guidare la gara e a controllare l’incontro con ottime giocate da parte dello skip italo-svizzero. A completare il podio i trentini del Cembra 88 con Luca Rizzolli, Alessandro Odorizzi, Giovanni e Nicola Gottardi e Mattia Giovanella che hanno superato il C.C. 66 Cortina con Francesco De Zanna, Alberto Zisa, Giacomo Colli, Daniele Constantini e Nicolò Zandomenego.

In campo femminile il Dolomiti Cortina (Diana Gaspari, Chiara Olivieri, Stefania Constantini e Valeria Girardi) ha sovvertito il pronostico aggiudicandosi per 7-6 la 35ª edizione del campionato e confermando lo scudetto conquistato lo scorso anno davanti alle locali del 3S Luca Lovero con Veronica Zappone, Angela Romei, Emanuela Cavallo, Anna Maria Maurino e Roberta Tosel. Al terzo posto il Tofane Cortina (Federica e Giorgia Apollonio, Stefania Menardi, Valentina Sovilla, Alice De Biasio) davanti a Draghette Torino (Elena e Elisa Dami, Chiara Bertinetti e Marta Benedetto).
In parallelo i play off promozione della serie C hanno premiato il Pinerolo Torino 2006 Pizzeria Orazio (Eraldo Quero, Franco Manavella, Aurelio Gioseffi, Giovanni Saraceno e Massimiliano Frairia) davanti a Progetto La Vila, entrambi promossi in quanto primi due classificati. Al terzo posto Glicini Village supera il team dei migranti Africa Only.
 
Questi i risultati del week-end in campo maschile.
Questi i risultati del week-end in campo femminile.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone