Home | Sport | Sport su Ghiaccio | Curling: S.C. Pinerolo e Dolomiti Cortina campioni d'Italia

Curling: S.C. Pinerolo e Dolomiti Cortina campioni d'Italia

Lo skip azzurro Retornaz trionfa in campo maschile con Pinerolo che conquista il primo scudetto della sua storia – Al femminile la squadra della skip Diana Gaspari

image

Le sei squadre salite sul podio dei campionati nazionali insieme al presidente della Fisg Andrea Gios.
 
Si fa festa a Pinerolo per la conquista del primo titolo tricolore nella categoria assoluta maschile: alla 63ª edizione arriva così il primo scudetto per lo Sporting Club con il Team Retornaz guidato proprio dallo skip Joel Retornaz insieme a Simone Gonin, Fabio Ribotta e Lorenzo Maurino capace di strappare lo scudetto alle regioni di lunga tradizione superando nella finale i campioni uscenti del Trentino Cembra guidato da Amos Mosaner con in squadra Sebastiano Arman e gli olimpionici di Pyeongchang Andrea Pilzer e Daniele Ferrazza.
 
Il punteggio finale di 6-4 sta ad indicare un equilibrio costante di gara con i pinerolesi abili a guidare la gara e a controllare l’incontro con ottime giocate da parte dello skip italo-svizzero. A completare il podio i trentini del Cembra 88 con Luca Rizzolli, Alessandro Odorizzi, Giovanni e Nicola Gottardi e Mattia Giovanella che hanno superato il C.C. 66 Cortina con Francesco De Zanna, Alberto Zisa, Giacomo Colli, Daniele Constantini e Nicolò Zandomenego.

In campo femminile il Dolomiti Cortina (Diana Gaspari, Chiara Olivieri, Stefania Constantini e Valeria Girardi) ha sovvertito il pronostico aggiudicandosi per 7-6 la 35ª edizione del campionato e confermando lo scudetto conquistato lo scorso anno davanti alle locali del 3S Luca Lovero con Veronica Zappone, Angela Romei, Emanuela Cavallo, Anna Maria Maurino e Roberta Tosel. Al terzo posto il Tofane Cortina (Federica e Giorgia Apollonio, Stefania Menardi, Valentina Sovilla, Alice De Biasio) davanti a Draghette Torino (Elena e Elisa Dami, Chiara Bertinetti e Marta Benedetto).
In parallelo i play off promozione della serie C hanno premiato il Pinerolo Torino 2006 Pizzeria Orazio (Eraldo Quero, Franco Manavella, Aurelio Gioseffi, Giovanni Saraceno e Massimiliano Frairia) davanti a Progetto La Vila, entrambi promossi in quanto primi due classificati. Al terzo posto Glicini Village supera il team dei migranti Africa Only.
 
Questi i risultati del week-end in campo maschile.
Questi i risultati del week-end in campo femminile.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni