Home | Sport | Sport Trentino | Corsa in montagna, bis del trentino Cesare Maestri

Corsa in montagna, bis del trentino Cesare Maestri

A Susa assegnati i titoli assoluti: il trentino si conferma, alla 21enne Gaia Colli anche il tricolore under 23, l’altoatesino Daniel Pattisd vince tra le promesse

image

>
Cesare Maestri (Atl. Valli Bergamasche Leffe), che bissa il titolo dell’anno scorso, e Gaia Colli (Atl. Valle Brembana), prima anche nella classifica under 23, conquistano il tricolore assoluto di corsa in montagna. Questo il verdetto nella prova unica del campionato italiano a Susa (Torino).
Rispetto alla giornata di ieri, molto calda, questa mattina un piacevole vento leggero accoglie gli atleti alla partenza della gara maschile del 32esimo Challenge Stellina.
L’Arco di Augusto si staglia in un cielo terso, con nuvole che corrono veloci. Le donne partono invece da località Braida, poco più su.

L’arrivo è per tutti a Costa Rossa, al termine di un percorso molto temuto dagli atleti perché lungo e in sola salita. Il via alle 9.00 per la gara femminile, 15 minuti più tardi degli uomini.
Tutti con la mascherina per i primi 500 metri, con le caselle per gli atleti tracciate sull’asfalto alla partenza in modo da rispettare le distanze.
Tra le promesse, al maschile, primo posto dell’altoatesino Daniel Pattis (Südtirol Team Club).
A concludere la festa tricolore, la commemorazione della battaglia partigiana delle Grange Sevine che il 26 agosto 1944 vide la brigata guidata da Aldo Laghi, alias Giulio Bolaffi, trionfare sui nazifascisti.
 
Vanno subito via in tre: Cesare Maestri (Atl. Valli Bergamasche Leffe), Francesco Puppi (Atl. Valle Brembana) e il francese Sylvain Cachard.
Sono i favoriti della vigilia, si pensava a una partenza veloce e così è stata. Per Puppi è una giornata no però, e dopo poco inizia a perdere metri.
Maestri e Cachard salgono con un buon ritmo. Al primo rilevamento sono nettamente al comando, seguiti da un’altra coppia formata da Martin Dematteis ed Henri Aymonod, compagni di club alla Sportification. 

Myriam Scamangas

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni