Home | Sport | Sport Trentino | Pressano, stavolta non riesce la rimonta: a Fasano è KO 23-20

Pressano, stavolta non riesce la rimonta: a Fasano è KO 23-20

Si chiude comunque una settimana decisamente brillante per i colori gialloneri

image

>
Non riesce il miracolo questa volta alla Pallamano Pressano Cassa di Trento che chiude l’andata con una sconfitta sul campo della Junior Fasano.
Il punteggio finale di 23-20 testimonia una gara combattuta, seppur sempre condotta dai padroni di casa, vittoriosi col brivido.
Nel secondo tempo infatti Pressano, sotto anche di 7 reti, era riuscito a ricucire ma non oltre il -2, cedendo nel finale.
 
Una sconfitta amara, che chiude comunque una settimana decisamente brillante per i colori gialloneri: 18 punti nel girone d’andata ed il quarto posto (Bolzano permettendo) che fa sorridere la società trentina.
Non ancora curato il mal di trasferta: delle 5 sconfitte giunte fino ad oggi, ben 4 sono arrivate lontano dal Palavis, a testimonianza di un percorso di miglioramento tutto da affrontare.
 
Sul campo della Palestra Zizzi le cose si mettono male fin dall’inizio: 5-1 targato Jarlstam ed attacco giallonero che mostra le classiche lacune.
La situazione però non si sblocca fino all’11-6 dei padroni di casa: Loizos è l’unico a tenere su i trentini che non affondano grazie ad una difesa buona a tratti ed alle parate del portiere greco.
 
Proprio nel finale di prima frazione il colpo di reni di Pressano vale l’11-9, prima della rete di Notarangelo allo scadere per il 12-9.
Prima parte di ripresa ancora di marca locale: Fasano spinge e sfrutta i numerosi errori di Pressano.
Col passare dei minuti cala anche la fiducia nei trentini che sprofondano sul 20-13 e solo qui accennano alla reazione: finalmente lavorano sia attacco che difesa e bastano 6 minuti alla squadra di Fusina per accorciare fin sul 21-19 ma proprio nel più bello il miracolo sfuma.
Fovio para, Pressano subisce quelle due reti di troppo e non compie l’impresa: finisce 23-20, bottino vuoto e testa che va ora alla prossima partita.
Sabato comincia infatti il girone di ritorno sul campo dell’Appiano.
 
 Serie A Beretta - Recupero 10ª giornata  
Fasano - Pressano 23-20 (p.t. 12-9)
Fasano: Sibilio, Angiolini 2, Angeloni, Pugliese 3, Notarangelo 6, Messina, De Angelis T., Fovio, Franceschetti 3, Vinci, Beharevic, Pignatelli, De Angelis A., Savino, Pinto 1, Jarlstam 8. All. Ancona
Pressano: Facchinelli, Dallago 3, Moser M. 1, D’Antino 1, Di Maggio 2, Sontacchi 2, Fadanelli 4, Giongo, Dainese 6, Loizos, Argentin, Folgheraiter, Moser N. 2. All. Fusina
Arbitri: Di Domenico-Fornasier
 
 La classifica aggiornata  
Conversano 25, Siena 22, Sassari* 21, Pressano 18, Bolzano** 17, Fasano 14, Merano*, Cassano Magnago** ed Appiano 13, Bressanone* e Trieste 12, Cingoli* 7, Fondi* 6, Siracusa** 3, Molteno* 2.
** Due partite in meno
* Una partita in meno

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni