Home | Sport | Sport Trentino | Pressano si spegne, Molteno corsaro al Palavis: 19-21

Pressano si spegne, Molteno corsaro al Palavis: 19-21

Sconfitta subita dai gialloneri in casa nella 4ª giornata di ritorno in Serie A Beretta

image

Foto di Federica Sontacchi.
 
Sarà una pausa con l’amaro in bocca quella che affronterà la Pallamano Pressano Cassa di Trento nelle prossime settimane.
Dopo l’exploit della Coppa Italia è arrivata la seconda sconfitta consecutiva dopo quella di Bressanone: questa volta a superare i gialloneri è stato il Molteno, fanalino di coda della classifica alla disperata ricerca di punti salvezza, vittorioso con lo score di 19-21.
Una sconfitta amara per Pressano, mai in partita e decisamente troppo spento: è mancata la convinzione, l’approccio al match e la determinazione per portare a casa due punti che erano d’obbligo ed invece sono malamente sfumati.



Così come a Bressanone sabato scorso, i gialloneri scendono in campo completamente fuori partita: palloni persi e tiri sbagliati, di fronte ad un grande Randes fra i pali ospiti valgono ben presto l’1-5 per la squadra lombarda.
Lo score è eloquente: 2-7 dopo 20 minuti di gioco con percentuali disastrose in ogni fondamentale per la squadra giallonera che cola a picco senza riuscire mai a reagire. A fine primo tempo il tabellone recita un netto 6-11 in favore degli ospiti e nella ripresa l’ex Dedovic e compagni continuano nella loro prestazione migliore rispetto ai padroni di casa.



Pressano si disunisce, non riesce mai a riprendere in mano il pallino del gioco e resta sotto di 5 reti fin sul 12-17.
Qui si accende un barlume di speranza, con la difesa giallonera che lavora meglio e consente all’attacco di ristabilirsi.
Quando mancano 7’ infatti Pressano arriva anche al -2 sul 16-18 prima e 17-19 poi ma per ben 3 volte la squadra di casa non affonda il colpo del -1 e Molteno riesce a resistere, conquistando i due punti meritatamente sul 19-21 finale.
Una battuta d’arresto che pesa e che rimanda al 20 marzo il team trentino, che dopo la Coppa Italia sembra aver perso nettamente convinzione.
 

 
 Serie A Beretta – 4ª giornata di ritorno  
Pressano - Molteno 19-21 (p.t. 6-11)
Pressano: Facchinelli, Chistè, Sontacchi D., D’Antino 4, Di Maggio, Sontacchi G. 1, Fadanelli 3, Giongo 1, Gazzini, Dainese 6, Loizos, Argentin 3, Folgheraiter, Moser N. 1. All. Fusina
Molteno: Redaelli 3, Galizia 1, Mella 1, Dedovic 3, Sperti 3, Dall’Aglio 2, Tagni, Riva, Gligic 2, Beretta, Dall’Orto, Soldi 3, Alonso 3, Randes. All. Onelli
Arbitri: Cardone-Cardone
 
 Gli altri risultati di giornata  
Conversano-Brixen 26-18
Fondi-Siracusa 23-20
Cassano M.-Merano 28-25
Fasano-Bolzano RINV
Trieste-Cingoli RINV
Siena-Appiano RINV
 
 La classifica aggiornata  
Conversano* 31, Sassari* 26, Siena** 22, Bolzano** 21, Pressano* 20, Bressanone e Cassano Magnago 19, Fasano** 18, Merano* 17, Trieste** 14, Appiano** 13, Cingoli* 11, Siracusa* 9, Fondi 8, Molteno 6.
*Una partita in meno
**Due partite in meno

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni