Home | Sport | Sport Trentino | Thunders Trento, fasi finali campionato nazionale

Thunders Trento, fasi finali campionato nazionale

Il Covid non ferma la sfida nazionale della squadra di football cittadina

image

>
I Thunders Trento, unica squadra di football americano della provincia di Trento, sono approdati alle fasi finali del campionato di seconda divisione di «flag football», la versione senza contatto del celebre sport americano.
Sabato 6 e domenica 7 marzo la compagine dei Thunders, guidata da coach Marino Cemin, sarà impegnata a Roma nelle fasi finali del campionato.
Il «flag football senior – second divisione» è un campionato d’interesse nazionale e, dunque, rispettate delle rigide procedure di prevenzione sanitaria, vede ammesse le pratiche agonistiche. La Federazione italiana di american football (FIDAF), affiliata al CONI, ha previsto la possibilità di riprendere l’attività di allenamento ed agonistica, a patto del rispetto di rigidi protocolli interni. Infatti non si sono venute a creare situazioni di contagio all’interno della squadra trentina, durante tutto il periodo di preparazione.
Il merito va anche dato al fatto che gli atleti hanno sopportato le rigide temperature invernali, allenandosi sempre all’aperto.
 
Tornando al campionato, il girone della «regular season» vedeva tra le squadre impegnate gli esperti Angels Pesaro (primi classificati), 82ers Napoli, Hogs Reggio Emilia, Bandits Caserta e Hunters Roma.
I Thunders hanno ben figurato, arrivando a raggiungere il ragguardevole traguardo di otto vittorie su dodici partite giocate.
La squadra di flag football è composta da dieci giocatori, sono cinque, invece, quelli schierabili in partita. I giocatori dei Thunders sono tutti molto giovani, coprendo una fascia d’età dai sedici ai ventotto anni.
È la prima volta che i tridentini arrivano alle finali nazionali e sarà sicuramente un’esperienza molto intensa anche per gli atleti più giovani.
Oltre al flag, anche il football americano vedrà disputarsi i propri campionati nazionali.
 
I Thunders sono iscritti, in particolare, al campionato di football a nove giocatori, una versione meno numerosa del classico football a undici.
Nonostante le difficoltà legate alla nota emergenza sanitaria, la squadra può contare su circa quaranta giocatori, guidata dall’esperienza di coach Vittorio Munerol e coach Luca Boscia. Entrambi sono, infatti, esperti e appassionati da decenni al noto sport a stelle e strisce.
Il campionato si svolgerà in forma ridotta, con solo quattro partite di girone, contro le sei degli anni precedenti, ed avranno inizio alla fine di aprile. Il girone dei Thunders vede iscritti anche Mexicans Pederobba (TV), Giants Bolzano e Hurricanes Vicenza.
Gli allenamenti si svolgono sempre il lunedì e il mercoledì sera presso il Campo Fersina di Trento Sud, alle spalle del palaghiaccio.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni