Home | Sport | Sport Trentino | Mezzocorona, pallamano rosa d’Eccellenza: è in A1 femminile

Mezzocorona, pallamano rosa d’Eccellenza: è in A1 femminile

Un traguardo prestigioso che arriva dopo la beffarda sconfitta in finale promozione ai rigori contro Brunico lo scorso 2 giugno

image

>
La stagione sportiva 2020/2021 resterà negli annali per le difficoltà legate al COVID, ma in casa Pallamano Mezzocorona l’annata sportiva verrà ricordata per i risultati eccezionali conseguiti dal settore femminile.
A partire dalla squadra senior, che ad inizio giugno ha masticato amarissimo per la finale promozione persa ai rigori contro il Brunico.
Una doccia gelata che però non ha fatto perdere d’animo la società del presidente Mario Bazzanella: la lieta notizia infatti è arrivata a metà luglio, quando la FIGH ha comunicato la composizione degli organici dei massimi campionati nazionali.
La Pallamano Mezzocorona, in virtù dell’eccellente risultato, è stata infatti inserita nella Serie A1 femminile e sarà quindi ai nastri di partenza del massimo campionato nazionale della disciplina in rosa.
 
Una soddisfazione grandissima, inseguita da molto tempo: «È un traguardo a dir poco prestigioso, – commenta il Presidente Bazzanella. – Siamo arrivati ai vertici nazionali grazie ad un duro lavoro di anni, fatto anche di talento e grazie ad un gruppo unito.
«Ora dovremo confrontarci con i massimi livelli: ci faremo trovare pronti ai nastri di partenza per questa avventura.»
Il Trentino ritrova quindi una squadra in massima serie femminile: la base ben costruita, assieme al gruppo di atlete nazionali e già scudettate giovanili, può dare grande futuro alla squadra che a breve comincerà la preparazione agli ordini di Sonia Giovannini, fra le grandi protagoniste sul piano tecnico del successo femminile rotaliano e non solo.
 
La grandiosa notizia della partecipazione alla Serie A1 femminile non è l’unica soddisfazione in rosa giunta da Mezzocorona: alle Finals di giugno l’Under 17 rotaliana ha sfiorato lo Scudetto, sconfitta in finale dal Padova, e pochi giorni dopo l’Under 20 ha chiuso al settimo posto al termine di un incredibile tour de force durato 3 settimane nelle quali Mezzocorona ha dimostrato tutte le proprie doti nel femminile.
La ciliegina sulla torta è arrivata pochi giorni fa, quando la nazionale Under19 femminile ha vinto gli Europei di seconda divisione: anche qui tanto Mezzocorona, con Annachiara Campestrini e Martina Betta in campo con la maglia azzurra, protagoniste dello storico traguardo italiano, conquistato proprio in casa a Chieti.
Un’annata sportiva da incorniciare a coronamento del grande lavoro che i tecnici hanno portato avanti con impegno e dedizione.
 
La Pallamano Mezzocorona è orgogliosa del nostro movimento femminile allestito, con uno dei migliori vivai d’Italia e tantissimi giovani talenti che ci hanno permesso di raggiungere i vertici della pallamano italiana: ora è tempo di regalarsi ulteriori soddisfazioni e portare ancora più in alto il nome di Mezzocorona.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni