Home | Sport | Sport Trentino | Michele Deledda di Cles si ripete nella gara Under21

Michele Deledda di Cles si ripete nella gara Under21

Terzo appuntamento per la Coppa giovanile Trentinodi tennis da tavolo

Domenica 21 novembre si è tenuta al Centro Sportivo della Vela la terza giornata della manifestazione «Coppa Giovanile Trentino 2021-22» organizzata dal Comitato provinciale della FITeT e riservato ad atleti tesserati con società della provincia.
L’appuntamento era il 2° riservato alle categorie Under 17, Under 19 e Under 21".
In lieve aumento il numero dei partecipanti, rispetto alla prima edizione, numero comunque inferiore alla manifestazione Under15 del 31 ottobre scorso, che ha avuto un numero di adesioni ben superiore alle aspettative.
 
Nella mattinata, come da programma è stato proposto agli iscritti uno stage di esercizi al tavolo seguito da esercizi di preparazione atletica.
I tecnici federali Gabriele Larentis ed Enrico Panizza sono stati coadiuvati dagli sparring Leonardo Endrizzi, Silvia Sveva Pianca e Federica Demonte.
Nel pomeriggio, dopo il minuto di silenzio nel ricordo di Elvira Gattulli, figura nota nell'ambito del tennistavolo nazionale, e di Piergiovanni d'Orazio, atleta di origine lombarde, ma che giocò parecchie stagioni in Trentino con la divisa del G.S. Bolghera e dell'A.S.D.T.T. Lavis, recentemente scomparsi, si sono svolti i tornei, in tre gironi strutturati in base al ranking.
Lo svolgimento del torneo è stato coordinato dall'arbitro federale Luciano Cont.
 
Nel girone A composto dagli atleti con punteggio FITeT più alto ha bissato il successo della prima giornata Michele Deledda del CTT Cles, davanti a Mattia Michelon della stessa società e Stefania Demonte dell'U.S.D. Villazzano. Il match più combattuto è stato quello per il primo posto tra Deledda e Michelon, due atleti con gioco di attacco molto aggressivo. Il rappresentante della Val di Non sotto per 2 set a 0 è riuscito poi a riprendersi fino ad imporsi al 5° e decisivo set. Questi i punteggi: 3-11, 4-11, 11-6, 11-6 e 11-9.
Altra partita al cardiopalma nel girone quella tra il 19enne attaccante Luca Necula (Virtus Rovere) e il 16enne difensore Mark Jacob Brugnara (Bolghera Trento), dove il roveretano si è imposto al tie-break del 5° set per 14-12!
 
Nel girone B formato dagli atleti con ranking intermedio è salito sul gradino più alto del podio Mattia Andreatta dell'A.S.D.T.T. Lavis, davanti a Domenico Delama del G.S. Bolghera Trento ed Emanuele Ricca dell'U.S.D. Villazzano.
Netto il dominio di Andreatta sul gruppo, anche nella partita decisiva per l 1° posto contro Delama, si è imposto nettamente per 3 set a 0: 11-5, 11-3 e 11-8.
Infine, nel girone C dedicato ai tesserati con ranking più basso, ha vinto Tommaso Anselmo dell'U.S.D. Perginese, davanti a Paolo Carl e Riccardo Toniolli, ambedue del G.S. Bolghera.
Anche in questo girone netta la supremazia del vincitore, in tutti i suoi match si è sempre imposto per 3 set a 0, surclassando nettamente anche Paolo Carl nella partita decisiva per il primo posto per 1-4, 11-8 e 11-4.

Prossimo appuntamento che il Comitato provinciale F.I.TeT. ha previsto per i giovani sarà il 9 gennaio 2022 e sarà dedicato agli atleti under 15, under 13 e under 11.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni