Home | Sport | Sport Trentino | Curling: «Cembra oggi è al centro delle Olimpiadi trentine»

Curling: «Cembra oggi è al centro delle Olimpiadi trentine»

Il presidente Fugatti in piazza per seguire gli azzurri del curling contro la Svizzera

image

>
«Una vittoria importante contro un avversario forte; un risultato ben augurale per le prossime sfide. Questa giornata era già una festa per la recente medaglia d’oro, ma ora i giochi si riaprono con nuove speranze.
«Qui vedo tanti giovani che hanno saputo costruire, assieme a chi gareggia a Pechino, una grande passione per il curling; passione che ha portato a risultati che rappresentano motivo d’orgoglio per l’intera comunità. Cembra, oggi, è al centro delle Olimpiadi trentine.»
 
Così il presidente Fugatti che oggi pomeriggio, a Cembra, ha seguito assieme a una folla di tifosi tra famiglie, giovani e meno giovani la partita con la Svizzera che ha riaperto i giochi per gli azzurri.
Una grande festa che ha coinvolto la comunità rappresentata dal sindaco di Cembra Lisignago Alessandra Ferrazza e che ha visto la partecipazione, fra gli altri, del presidente del Consiglio provinciale Walter Kaswalder, del consigliere Alessandro Savoi e dell’onorevole Martina Loss.
 
«Una grande soddisfazione – ha detto il sindaco Ferrazza – vedere giocare oggi tutti i nostri atleti cembrani. Questi risultati sono il frutto dei grandi sacrifici degli stessi atleti e dell’associazione di volontari che tiene in piedi la nostra struttura. A loro va il nostro più grande ringraziamento.»
«È un grande orgoglio e una grande soddisfazione – ha detto il presidente Kaswalder – avere questi atleti impegnati alle Olimpiadi.
«Un grazie di cuore ai trentini del curling per gli straordinari risultati ottenuti contro federazioni che contano un numero di tesserati ben superiore alla nostra.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande