Home | Sport | Sport Trentino | Trento Thunders: al via il campionato di football americano

Trento Thunders: al via il campionato di football americano

Il 13 marzo si partirà a Torino con la Coppa Italia di flag football, il primo di tre «bowl»

image

 
Come ogni primavera riparte la stagione agonistica dei Trento Thunders, l’unica associazione sportiva di football americano della Provincia Autonoma di Trento.
La società tridentina, forte di circa cinquanta giocatori tesserati, è pronta per partecipare a due campagne sportive in simultanea.
Il 13 marzo si partirà con la Coppa Italia di flag football, variante senza contatto del football americano, in quel di Torino, con il primo di tre «bowl» (tornei) che decreteranno le squadre che parteciperanno al final bowl a fine maggio. Il team, reduce dall’ottimo terzo posto raggiunto nel campionato nazionale di seconda divisione del 2021, vede alla guida l’esperto Marino Cemin, coadiuvato dall’immarcescibile Franco Fedel. Quest’ultimo è un vero e proprio talismano della squadra trentina, poiché è l’unico coach presente in praticamente tutti gli anni di attività della squadra.
 

 
La rosa dei giocatori è la stessa dello scorso anno con l’innesto di alcuni elementi come la caparbia Eleonora Battisti, unica ragazza ad unirsi al team. Ricordiamo che il flag football è uno sport unisex, così tutte le competizioni nazionali della disciplina. Battisti è solo una delle sette ragazze che settimanalmente si allenano con la squadra con l’obiettivo di costruire una compagine tutta al femminile.
Tra i giocatori più attesi ci sono l’ottimo Paolo Ress, lo scattante Lorenzo Porta e gli esperti Bruno Boscia, Marco Mosaner e Mattia Detone, vicepresidente della società.
Il 19 marzo sarà, invece, la volta dell’esordio casalingo, presso il Campo Fersina dei Trento Sud, della squadra di football a nove giocatori, che sarà impegnata nel decimo campionato consecutivo dal 2013 ad oggi.
 

 
La guida della squadra è stata nuovamente affidata a Vittorio «Toio» Munerol, che si occuperà anche di chiamare gli schemi d’attacco. La difesa è, invece, allenata da un grande ritorno in casa Thunders: Tommaso «Giro» Girelli, che dopo un soggiorno di alcuni anni negli Stati Uniti è tornato per mettere a disposizione dei Thunders la propria esperienza e il proprio carisma. È doveroso ricordare che, nelle prime stagioni dei Thunders, Girelli fu il mattatore dell’attacco tridentino nel ruolo di running back.
La squadra dovrà fare a meno, dopo molti anni di militanza, del quaterback Simone Centonze, accasatosi in prestito presso i Redskins Verona in seconda divisione.
La guida dell’attacco in campo sarà affidata al giovane Matteo Battisti, protetto dagli esperti Dario Paternoster e Alessandro «Tognac» Tognotti.
 

 
La difesa potrà contare per un’altra stagione dell’ottimo Davide «Tod» Todeschi e della duttilità del giovane Leonardo Cattoi, reduce dalla vittoriosa esperienza nel campionato AICS di football a sette giocatori, disputato e vinto con i Cocai Terraferma (Venezia).
Il campionato italiano di football a nove giocatori vedrà i Thunders impegnati in quattro partite di girone (Hurricanes Vicenza, Mexicans Pederobba e Giants Bolzano le altre squadre) alla cui conclusione si decreterà chi avrà accesso alla fase ad eliminazione diretta.

L’anno passato l’esperienza dei Thunders fu magra di soddisfazioni con solo una vittoria su quattro partite disputate, ma potendo contare su un altro anno di lavoro con coach Munerol ed un maggiore affiatamento tra giocatori l’augurio è quello di ambire ad un posto ai play off.
La società, guidata dal presidente-giocatore Francesco Ciaghi, è, dunque pronta per molti impegni in un arco relativamente compresso di tempo, ma consapevole dei propri mezzi e delle proprie capacità.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande