Home | Sport | Sport Trentino | Partenza col botto per il Trento Baseball

Partenza col botto per il Trento Baseball

Un ottimo 18-8 conquistato in trasferta contro i Wizard Azzurra di Villafranca

image

>
Partenza col botto per il Trento Baseball nel campionato Under 14. Infatti sul campo di Villafranca, contro i Wizard Polisportiva Azzurra, i trentini si sono imposti per 18 a 8.
La gara, iniziata alle ore 10.30 con il Trento in attacco, ha visto i lupi portare a casa subito 5 punti con Mattia Corradini (uno dei due convocati per le selezioni in azzurro), Marco Mulas, Emilio Peterlana, Tolomeo Cinquemani ed Elia Stefenelli.
Questo ha permesso ai ragazzi del Manager Luca Dematté, coadiuvato dal SuperCoach cubano Ernesto Del Rio, di partire con la marcia giusta, cosa che ha permesso al team di Trento di controllare agevolmente tutto il resto della partita.
 

 
Infatti la bravura del nostro lanciatore, nel primo inning in difesa, ha permesso di chiudere il conto con un sonoro zero per gli avversari, che hanno subito un ulteriore punto dai lupi nel secondo inning, immediatamente pareggiato nella fase in attacco.
Nel terzo inning i trentini hanno ancora pigiato sull’acceleratore, ottenendo nuovamente 5 punti e concedendone due agli avversari nella fase di difesa, fissando così il risultato parziale su un ottimo undici a tre.
Quarto inning di controllo per i trentini, con due punti in attacco e uno ceduto in difesa, mentre il quinto e ultimo inning è stato caratterizzato dall’unico Home Run della giornata, quello di Emilio Peterlana, che di fatto gli ha permesso di portare in dote tre punti (quelli di Corradini e di Mulas, oltre ovviamente al suo).
 

 
Ancora a punto anche Federico di Stefano e Samuel Pegoretti, che hanno fissato così il punteggio a 18.
Ultimo inning in attacco per i padroni di casa, con i trentini molto rilassati e che hanno concesso 4 punti ai veronesi, per concludere con un brillante 18 a 8.
Da segnalare l’ottima prestazione di Marco Mulas che dalla prima base in difesa ha eliminato quattro avversari con tre prese al volo delle quali una doppia.
Sul monte di lancio, invece, si sono alternati Emilio Peterlana, Federico Di Stefano, Mattia Corradini e Samuel Pegoretti.
 
Per i lupi il prossimo incontro sarà il derby casalingo, il 24 aprile prossimo, contro gli atleti del CUS Trento.
L’incontro si terrà al campo di Via Fersina a partire dalle ore 10.00.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande