Home | Sport | Sport Trentino | Pressano ancora sconfitto: Rubiera condanna i gialloneri

Pressano ancora sconfitto: Rubiera condanna i gialloneri

Per la squadra trentina è ora matematico il quinto posto in classifica con cui si chiuderà la stagione

La Pallamano Pressano Cassa di Trento sprofonda anche al cospetto della terzultima forza della Serie A Beretta Rubiera.
I gialloneri sono usciti sconfitti dal PalaBursi col punteggio di 27-25, rimediando l’ennesima sconfitta in un periodo nero che ha affossato le ambizioni trentine di PlayOff.
Sfuma così il sogno della semifinale scudetto, con Pressano che si dovrà accontentare di un comunque prestigioso quinto posto nella massima serie nazionale.

I gialloneri, ormai privi di obiettivi, si presentano in Emilia senza Dallago e con problemi di formazione: i padroni di casa dal canto loro dimostrano tutta la determinazione per un match che vale molto in zona salvezza e conducono dal primo all’ultimo minuto il match.
Avvio equilibrato con le due squadre che restano punto a punto fin sul 6-5, poi Rubiera infila il break decisivo di 4-0 che garantisce l’allungo fin sul 10-6.
Ennesimo campanello d’allarme nel periodo negativo dei gialloneri ma questa volta la reazione non arriva.

La prima frazione si chiude 15-11 per un Rubiera decisamente più in partita e nella ripresa la musica non cambia.
Pressano con i 9 gol di Iachemet prova timidamente a farsi sotto ma non va mai oltre il -1 e l’ultima parte di match combattuta punto a punto finisce per favorire la squadra di casa che regge bene l’impatto soprattutto in difesa e grazie ad una prestazione corale riesce a mantenere il vantaggio.

L’unico punto del pari è sul 23-23 quando D’Antino sigla il rigore del momentaneo pareggio ma in un finale concitato gli ultimi 5 minuti finiscono per favorire la squadra emiliana di Galluccio che si porta a casa i due punti sul 27-25 grazie ad un colpo di reni finale decisivo.
 
 Il tabellino – Serie A Beretta – 11ª giornata di ritorno 
Rubiera – Pressano 27-25 (p.t. 15-11)
 
Rubiera: Rivi, Bartoli D. 3, Benci 1, Vaversakovs 7, Santilli 4, Barbieri, Oleari 4, Cavina, Bartoli R. 3, Hila, Salati, Bonassi 3, Voliuvach, Pagano, Patrocini 1, Garau 1. All. Galluccio
Pressano: Facchinelli, Fadanelli 5, D’Antino 1, Alberino 1, Sontacchi D., Villotti, Giongo, Sontacchi G. 4, Jansson, Folgheraiter, Dainese 3, Moser N. 1, Iachemet 9, Loizos, Gazzini 1. All. Fusina
Arbitri: Passeri-Rinaldi
 
 Gli altri risultati della giornata  
Cassano M - Fasano 24-26
Sassari - Bolzano 36-23
Carpi - Trieste 24-24
Conversano - Appiano 34-19
Bressanone - Merano 31-25
 
 La classifica aggiornata  
Conversano e Fasano 38, Sassari e Bressanone 34, Pressano 27, Merano e Bolzano 22, Cassano M. 20, Trieste 18, Appiano 13, Carpi 10, Rubiera 9, Siracusa 3.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande