Home | Sport | Sport Trentino | Rigatti 3 medaglie ai mondiali di paddleboard a Puerto Rico

Rigatti 3 medaglie ai mondiali di paddleboard a Puerto Rico

Arriva il 4° posto nella staffetta per nazioni con il Team Italia della FISW Surfing

image

>
Dopo 3 anni dall’ultima edizione di El Salvador 2019 dove Cornelia Rigatti aveva ottenuto il bronzo nella technical race torna a disputarsi il campionato mondiali di sup e paddleboard, quest’anno la location scelta dall’ISA (la federazione mondiale di surf) è stata Puerto Rico.

E ovviamente non sono mancati i successi e i miglioramenti per Cornelia Rigatti, che ottiene il titolo di vicecampionessa mondiale nella paddleboard technical race (su una distanza di 5 km, in un circuito a M da percorrere per 3 volte) e il bronzo mondiale nella paddleboard long distance (18 km effettuati attorno all’isola che ospita la parte vecchia della capitale San Juan).

Nella staffetta per nazioni con il Team Italia della FISW Surfing composto da Andrea Niciarelli (paddleboard), Cecilia Pampinella (sup), Cornelia Rigatti (paddleboard), Claudio Nika (sup) arriva il 4° posto, che come tradizione nelle manifestazioni di surf porta con sé la copper medal.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande