Home | Sport | Sport Trentino | L'«Alpin Go Val Rendena» di Pinzolo raddoppia

L'«Alpin Go Val Rendena» di Pinzolo raddoppia

Il 16 gennaio esordio per il «Vertical Doss, 1° Trofeo Toni Masè»

image

L'Alpin Go Val Rendena di Pinzolo nel decennale della sua fondazione raddoppia il suo impegno organizzativo nello sci alpinismo.
All'affermata decima Ski Alp Val Rendena che si disputerà il 2 marzo 2014 sul Doss del Sabion, il dinamico sci club coordinato da Matteo Campigotto ha deciso di proporre un altro evento nel mese di gennaio con l'obiettivo di ricordare un personaggio strategico per la comunità di Pinzolo e della Val Rendena.
Così ha preso forma la «Vertical Doss - 1° Trofeo Toni Masè», che andrà in scena giovedì 16 gennaio 2014. Si tratta di una competizione Nazionale Fisi di sola salita in notturna sulla pista Tulot.
 
Tutti i concorrenti raggiungeranno la partenza, che prevede percorsi di varia lunghezza in base alle categorie e l'inserimento di un tratto tecnico da affrontare con i ramponi, con l'impianto telecabina Tulot, in località Malga Cioca, da dove prenderà il via la sfida riservata ai cadetti e junior femminile (450 metri di dislivello), mentre per le categorie junior maschile, senior e master femminile lo start è fissato al rifugio Prà Rodont (dislivello 570 metri), quindi per i senior e master maschili in località Pian della Rigoza (dislivello 1.000 metri).
Tre partenze in luoghi diversi all'identico orario delle ore 19 e l'arrivo per tutti al rifugio Doss del Sabion. Per i non agonisti c'è poi la possibilità di cimentarsi sul tracciato più breve grazie al raduno aperto a tutti.
 
Le iscrizioni, effettuabili sul sito www.alpingovalrendena.it, hanno già iniziato a pervenire al Comitato Organizzatore, fra le quali la prima è stata proprio quella del campione di sci alpinismo più rappresentativo di Pinzolo, ovvero Alex Salvadori. Ma la curiosità di questa nuova competizione ha attivato un tam tam che porterà sicuramente ad una starting list di tutto rispetto in quanto a qualità e quantità.
La chiusura dell'evento è prevista al Paladolomiti di Pinzolo, con premiazioni, musica, foto e video della gara a partire dalle 22.30.
 
Ma per lo sci club Alpin Go Val Rendena non si tratta dell'unico impegno organizzativo nel 2014. L'associazione, costituitasi nel 2003, con lo scopo di promuovere la pratica dello sci alpinismo favorendo la partecipazione sia ai raduni non competitivi sia alle gare della Federazione Italiana Sport Invernali propone come appuntamento principale la 10ª Ski Alp Val Rendena il 2 marzo.
Una competizione individuale per tutte le categorie con in abbinamento il 15° Raduno Massimo Nella aperto a tutti.
La manifestazione cresciuta di anno in anno ha però come prologo la giornata di venerdì 28 febbraio con la Dolomitica Sprint, gara con gli sci d’alpinismo sul tratto finale della pista Tulot.
 
Quindi sabato 1 marzo al Paladolomiti verranno proiettati due film di Trento Film Festival «ll dritto e il rovescio» e «The Waiting Game» con la partecipazione di un quotato alpinista internazionale che racconterà le sue imprese.
Il Comitato organizzatore sta lavorando già da tre mesi per preparare l’evento Ski Alp al meglio, cercando di proporre un programma interessante e con qualche novità di rilievo.
La prima riguarda la riduzione della quota d'iscrizione e la distribuzione di un pacco gara con specialità trentine.
 
Nella foto, la partenza della Ski Alp Val Rendena 2013.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni