Home | Sport | Sport Trentino | E, dopo le feste, tutti a provare il rugby

E, dopo le feste, tutti a provare il rugby

Nel rugby c'è spazio per tutti e la Benacense rilancia il tesseramento per quest'anno

Il nostro giocatore più pesante si porta in giro 110 chili, il più leggero non arriva ai 70. I due più alti (sono gemelli) sfiorano i due metri, mentre il più piccolo si ferma qualche spanna più in basso. Il più veloce corre come un centometrista, molti altri puntano sulla capacità di spinta.
Nel rugby c'è spazio per tutti e la Benacense rilancia il suo tesseramento per quest'anno.
 
Durante la stagione invernale ci si trova due volte la settimana in palestra, per mantenere l'allenamento senza dover sfidare il campo ghiacciato.
L'occasione è dunque ottima anche per capire il regolamento e i fondamentali di questo sport senza doversi munire di attrezzatura termica o tecnica.
Lunedì e mercoledì, dunque, alla palestra ai Verbiti a Varone, l'appuntamento è a partire dalle 20.30.
Basta portarsi l'abbigliamento sportivo e per le prime volte non è necessario iscriversi: si può semplicemente venire per farsi un'idea.
 
Quest'anno la Benacense sta affrontando, per la prima volta nella sua breve storia, il campionato di serie C che la vede impegnata di fronte a squadre esperte come Trento, Rovereto e Valpolicella solo per citarne alcune.
La prima parte del campionato si è conclusa con una sola vittoria, dunque servono forze fresche e nuovo entusiasmo.
 
Per le ragazze c'è la stessa opportunità: le regole sono uguali, l'amicizia pure. La Benacense ha già una mezza dozzina di tesserate che, unendo le forze con le colleghe del Trento, partecipano alla Coppa Italia.
Per ulteriori informazioni è possibile visitare la pagina Facebook «Rugby Benacense» oppure contattare il presidente (che gioca nel ruolo di pilone) Tommaso Caceffo 347 3195951 o il consigliere (e terza linea) Massimo Zanetti 340 8658939.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni