Home | Sport | Sport Trentino | Il 18 gennaio torna sul Garda la regata «Trans Lac en Du»

Il 18 gennaio torna sul Garda la regata «Trans Lac en Du»

La 24ª edizione salperà, come sempre al calar delle tenebre, dal golfo di Salò

image

La stagione velica del lago di Garda si aprirà, come tradizione, con la «Trans Lac en Du», regata organizzata dalla Canottieri Garda e che si corre con equipaggi di due persone, durante la prima notte di luna piena dell'anno.
La 24esima edizione della gara salperà, come sempre al calar delle tenebre, dal golfo di Salò.
L'appuntamento è per sabato 18 gennaio e quest'anno presenterà una serie di novità. La più importante sarà il ritorno a Gargnano, la boa e lo «stop and go» a nord del lago di Garda, grazie alla collaborazione del Circolo Vela Gargnano e la Marina di Bogliaco 2000.
 
Più o meno invariato il programma, la partenza a terra dal lungolago di Salò, la boa di Portese, poi la tappa a Gargnano (a Boglaico di Gargnano) e il ritorno a Salò, l' arrivo al molo del canottaggio al porticciolo turistico.
Lo scorso anno la gara venne vinta dall'Ufone 8.60 «Spinello» con l'equipaggio composto dai bresciani Simone Dondelli e Luca Armellin.
I vincitori coprirono l’intera tratta in 3 ore e mezza di navigazione sotto la luna piena del mese di gennaio, una temperatura media vicina allo zero.
 
Quest'anno il percorso si allunga di un paio di miglia che diventeranno quasi 5 con l'andata e ritorno da Bogliaco di Gargnano.
Dietro a Spinello, 12 mesi or sono si è piazzò Asso di Poppe (prima nel 2012), condotta dal duo Tomasoni-Pasotti, i due istruttori della scuola velica della Canottieri Garda.
Terzo aveva trovato spazio l’altro Asso 99 Ayeyaah con il duo Angelini-Bianchini della Fraglia D'Annunzio di Gardone Riviera. In gara c'era anche la barca testimonial del progetto di vela terapia di «Hyak Onlus» del Cps di Salò.
 
L'edizione 2014 ricorderà il velista salodiano Cristian Tarolli, scomparso nell'estate scorsa in un incidente stradale. Per la Canottieri e il lago di Garda sarà il primo atto della lunga stagione agonistica.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni