Home | Sport | Sport Trentino | Massimo Debertolis sfiora la vittoria in Messico

Massimo Debertolis sfiora la vittoria in Messico

Fora a 4 km dall'arrivo ed è comunque secondo alla Perote Bike

image

Massimo Debertolis ha sfiorato la vittoria nella Perote Bike, la gara marathon di mountain bike inserita nel nuovo circuito denominato «Copa de los Vulcanes» e andata in scena nello stato di Veracruz, in Messico con al via 500 partecipanti.
Il biker primierotto, che quest’anno difende i colori del Team Wilier Sat System, si è giocato il gradino del podio per tutta la gara con il bergamasco Marzio Deho.
Nell’ultima discesa, a soli 4 chilometri dal traguardo, Debertolis per la seconda volta in questo inizio stagione ha forato, non potendosi giocare lo sprint con l’amico rivale.
 
«Non è mia abitudine lamentarmi – ha raccontato al telefono l’ex campione del mondo – ma in queste prime gare non me ne va bene una.
«Spero di giocarmi tutte le negatività in queste prime competizioni per poi avere la dea bendata dalla mia nelle gare più importanti della stagione.
«La Perote Bike è stato un test impegnativo perché abbiamo gareggiato in alta quota, raggiungendo addirittura i 3.200 metri di altitudine.
«Sono comunque soddisfatto per questo secondo posto e per la forma che sta crescendo di gara in gara. D’altronde non essendo più giovanissimo ci metto un po’ di più per carburare.»
 
Massimo è ora ripartito per il suo Trentino, dove, dopo aver smaltito il fuso orario, proseguirà l’allenamento in vista del prossimo appuntamento agonistico.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni