Home | Sport | Sport Trentino | Tennis da tavolo – Due medaglie d'oro ai campionati triveneti

Tennis da tavolo – Due medaglie d'oro ai campionati triveneti

A Cervignano del Friuli, dove si sono svolti i campionati, Stefania Demonte ne ha vinte due, quarta la sorella Federica

image

>
Domenica 18 maggio si è svolta la 41° edizione dei Campionati Triveneti Fitet a Cervignano del Friuli (in provincia di Udine ).
Sono stati circa 240, gli atleti iscritti in tutte le categorie, purtroppo con la partecipazione di una sola squadra giovanile della provincia di Bolzano, alcune società del Veneto e solo due atlete del Trentino.
Per la nostra provincia, hanno preso alla kermesse sportiva, Federica e Stefania Demonte, sorelle, ed entrambe atlete allenate e dirette da Romano Piras, dell’ Usd. Villazano.
Federica (foto in basso) ha partecipato nella categoria junior femminile.
 
Due gironi, ogni raggruppamento composto di quattro atlete.
Ha passato il turno come seconda ed ha perso in semifinale con l 'atleta Francesca Pilotto dell’ ASD-TT-TRIESTE-SISTINA conquistando il 4° posto assoluto.
A Stefania Demonte (foto di lato), il cammino è andato molto meglio rispetto alla sorella maggiore.
Anch’essa pongista dell’Usd villazano, la trentina,ha gareggiato nella categoria ragazze femminile.
In un unico girone da quattro ridotto a tre a causa di un’atleta, assente per malattia, l’ex pongista del Castelnuovo, ha conquistato il primo posto, in virtù di due successi e zero sconfitte.
Non paga del successo ottenuto, ha partecipato anche alla categoria over 400 singolare femminile. Categoria, divisa in due gironi da cinque atlete.
 
Stefania ha passato il girone come prima, ha vinto la semifinale, per, 3-2 con un’atleta triestina, e in finale ha battuto per 3-1 Giorgia Dapretto dell’ ASD-TT-TRIESTE SISTINA, categoria allieva.
Il match è partito male, una partenza in salita, per la trentina, che dopo aver perso il primo set, per 11-8, si è rimboccata le maniche, ed ha conquistato gli altri tre set per 12-10-11-8 -11-3 conquistando il primo posto.
Campionati Triveneti, che non passeranno alla storia per qualità e quantità di atleti, un bel il palazzetto dello sport, ventiquattro tavoli peccato per la scarsa partecipazione degli atleti della nostra regione, a parziale giustificazione, forse anche perché nello stesso giorno c 'era la finale del CSI a CLES. 
  

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni