Home | Sport | Sport Trentino | Tennis tavolo – Prova finale CSI a Cles un gran Successo

Tennis tavolo – Prova finale CSI a Cles un gran Successo

Sugli scudi la formazione di casa che ha fatto incetta di titoli nelle varie categorie

image

> 
Il palazzetto dello sport di Cles, nei giorni scorsi, ha ospitato la prova finale di Tennis Tavolo del Centro Sportivo Italiano.
La manifestazione è stata organizzata dal CTT Cles in collaborazione con il CSI Comitato di Trento.
È stata fondamentalmente una festa dello sport, dove non è mancata la parte agonistica, ingrediente fondamentale in tutti gli eventi di un certo peso.
 
Poi verso le 12.30, il bello! Atleti,accompagnatori e parenti tutti insieme a pranzo (circa 150 pasti), tutti attorno ad un tavolo davanti ad un pasto caldo a fare due chiacchiere e a stemperare la parte agonistica.
Sulle 12 aree di gioco si sono visti circa 120 atleti iscritti nelle varie categorie provenienti da ben 9 società Trentine, che hanno battagliato, per aggiudicarsi il titolo di campione provinciale 2014.
Classifica a squadre, che in quest’ultima prova, è andata ai padroni di casa del Cles, che ha totalizzato 294 punti, a 212 il Bolghera, al terzo posto il Lavis con 116.
Mentre, la classifica finale, con relativo titolo, è andata al Bolghera.
 
Nella categoria agonisti Fitet, Luciano Chilovi del CTT Cles si è imposto in finale su Davide Capsoni del Bolghera, terzo Lorenzo Chiusole del San Rocco di Rovereto.
Tra i seniores le posizioni si sono invertite.
Al primo posto si è classificato Riccardo Raffaelli del Bolghera, secondo Francesco Chiriacò, e terzo Luca Dallago del CTT Cles.
 
Tra gli juniores il Lavisano Mattia Michelon ha ottenuto il successo ed il titolo provinciale, battendo in finale Lorenzo Visintainer del CTT Cles, gradino più basso del podio per Sergio Martinelli del Bolghera.
Mattia Michelon, ha bissato il successo anche tra gli allievi, in finale ha battuto Daniele Borghesi del Cles, bronzo per il roveretano sponda San Rocco Luca Necula.
Luca Necula, che dopo il terzo posto tra gli allievi, si è laureato campione provinciale nella sua categoria, tra i ragazzi.
 
Il roveretano si è imposto sul clesiano Samuele Suighi, terzo Francesco Dondio Cagol.
Altro successo messo a segno dai pongisti di casa, è arrivato nella categoria giovanissimi.
Francesco Bertagnolli, figlio d’arte, ha messo tutti in riga, in finale ha battuto Michele Valentinotti del San Rocco di Rovereto, terzo Emanuele Cice del Villazzano.
 Due le categorie femminili, tra le Adulte Arianna Peruzzo del Castelnuovo ha battuto la sua compagna di società, Elisa Travaglini, al terzo posto si è classificata la nonesa Maria Golfi.
Nella categoria giovanile Femminile, prima Hasani Bleona del Marter, seconda Erica Depieri del Marter.
A metà manifestazione giochi fermi e tutti a pranzo per un momento di convivialità. 
Foto: : ©-Oss-Marco.jpg
 

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni