Home | Sport | Sport Trentino | Venerdì sera 30 maggio scatta la decima Tourlaghi

Venerdì sera 30 maggio scatta la decima Tourlaghi

Quattro le tappe in programma da Trento a Riva del Garda, due di sera e due al mattino, per complessivi 38 km con un dislivello totale di oltre mille metri

image

Foto dell'edizione 2013. 
 
Scatta la sera di venerdì 30 maggio la decima edizione della Tourlaghi, la corsa podistica a tappe che ha come sede logistica il suggestivo borgo di Fraveggio nell'incantevole Valle dei Laghi che si estende da Trento a Riva del Garda.
Come nella prima edizione anche quest’anno saranno 4 le tappe in programma, le prime due di sera le rimanenti al mattino, per complessivi 38 km, con un dislivello complessivo di oltre mille metri.
Una competizione che ha sempre un grande richiamo, visto che sono 250 gli iscritti, provenienti da 35 province, rappresentando ben 10 regioni d’Italia.
E fra questi non mancano i vincitori di dodici mesi fa, che partono decisamente con i favori del pronostico, vale a dire il vicentino di Schio Diego Gaspari, che difende i colori del Gs Gabbi Bologna e la modenese di Sassuolo Laura Ricci.
Cercheranno in tutti i modi di dar loro filo da torcere il piemontese Massimo Galliano, già campione europeo di corsa in montagna, e i trentini Giuliano Battocletti,  vincitore alla Tourlaghi nel 2011 e 2012 ed Andrea Debiasi.
Senza dimenticarsi dell’intramontabile Adriano Pinamonti che ha sempre un feeling particolare con la competizione organizzata dal Gs Fraveggio.
 
Il programma prevede l’apertura serale venerdì 30 maggio con il tradizionale prologo. La tappa di 4 km si svilupperà nei dintorni del borgo di Fraveggio e prevede la partenza alle 19.30.
La seconda tappa è la Terlago-Fraveggio di 12 km, con partenza alle 18 di sabato sera, quindi domenica mattina alle 9.30 la terza tappa dalla sede della cooperativa Valli del Sarca - Mele La Trentina di Pietramurata sino a Fraveggio per un totale di 14 km. Infine ultimo atto lunedì mattina alle 9.30 con la sfida tutta in salita da Vezzano a Margone (8 km).
All’interno della Tourlaghi, in programma dal 30 maggio al 2 giugno, viene riproposto il Memorial Giuseppe Ravidà, giunto alla nona edizione, che premierà la miglior squadra per somma di tempi.
In abbinata ritorna anche la Sagra dei Portoni, un imperdibile appuntamento con tradizione, cultura ed enogastronomia, ma anche sport ed iniziative di vario genere nel suggestivo contesto medioevale dell'abitato di Fraveggio.
Come la BabyRun di domenica mattina lungo un tracciato di 400 metri, la Tourlaghi Bike in mtb, il torneo di calcio a 5, una gara promozionale di orienteering e una gara di street boulder sulle abitazioni di Faveggio.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni