Home | Sport | Sport Trentino | Hockey su ghiaccio, terzo posto del Trentino al Trofeo Scola

Hockey su ghiaccio, terzo posto del Trentino al Trofeo Scola

Chiusa la stagione dell'hockey giovanile del Memorial Gian Mario Scola

image

>
Con la disputa del Memorial Gian Mario Scola, quadrangolare di hockey al quale hanno preso parte le selezioni under-13 di Trentino, Alto Adige, Veneto e Lombardia, la cui undicesima edizione ha avuto luogo nel fine settimana compreso fra l'8 e il 10 aprile nello stadio del ghiaccio di Cavalese, si è chiusa anche la stagione 2015-2016 dell'hockey su ghiaccio giovanile.
Al torneo organizzato dall'Hc Fassa Falcons, coadiuvata dal Comitato Trentino, la selezione del nostro comitato ha chiuso al terzo posto, dietro ad Alto Adige e Veneto e davanti ad una selezione mista e alla Lombardia.
Nel primo incontro i ragazzi allenati da Andrea Valcanover hanno perduto di misura (1-2) con il Veneto, incassando una rete di Zampieri al 22' del primo tempo, poi pareggiata da Johnatan Verde al 31' del secondo, decisiva quella di Dadié al 27'.
Il primo successo è arrivato contro il Team Jolly (4-3) in virtù dei gol messi a segno da Luca Bianchini, Giacomo Mosca (doppietta) e Giovanni Failo, seguito da una netta sconfitta (0-7) contro l'Alto Adige.
Successo ampio invece (13-0), ai danni della Lombardia, con cinque reti di Nicolò Papalia, tre di Luca Ganz, una di Francesco Manara, Leonardo Masè, Luca Bianchini, Jonathan Verde e Andrea Defrancesco.
 

 
 Questa la rosa che ha rappresentato il comitato di casa 
Portieri: Marco Felicetti (Fassa) e Paolo Felicetti (Val di Fiemme)
Difensori: Giacomo Panizza (Val di Sole), Gabriele Papalia, Christian Laner e Mattia Dellantonio (Val di Fiemme), Luca Ganz (Fassa), Francesco Manara (Trento), Leonardo Masè e Beatrice Halalau (Val Rendena), Ilaria Calliari (Val di Non)
Attaccanti: Jonathan Verde, Mattia Boneccher, Nicolò Papalia, Andrea Defrancesco, Sebastiano Zanon, Nicolò Girardi e Martino Motter (Pergine - Con la coppa nella foto qui sopra), Giacomo Mosca e Antonio Ceschi (Val di Sole), Giovanni Failo e Luca Bianchini (Trento), Nicola Torresani (Val di Non), Nicola Cereghini (Val Rendena)
 
Nel mese di aprile si sono conclusi anche i tornei giovanili, organizzati insieme al Comitato Veneto.
Nella categoria under-14 l'Asiago ha avuto la meglio sul Cortina, sul Pieve di Cadore e sul Fassa Falcons, mentre campione italiano si è laureato l'Egna.
Nella categoria under-12 successo per l'Asiago davanti a Val di Non, Pieve di Cadore e Trento.
«Alla luce della riorganizzazione dei campionati, richiesta dal responsabile nazionale del settore hockey Michael Mair, che ha creato nuove modalità di gioco per i tornei giovanili, – spiega Claudio Verri, che cura il settore nella Fisg Trentina – siamo soddisfatti del lavoro svolto dai nostri club e dai nostri selezionatori. L'obiettivo più importante, al di là dei risultati, è coinvolgere motivare i ragazzini e poiché la stagione si chiude con saldo attivo per quanto riguarda il numero di tesserati credo che siamo sulla buona strada.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni