Home | Sport | Sport Trentino | «Tania Cagnotto e Francesca Dallapè, orgoglio della nostra terra»

«Tania Cagnotto e Francesca Dallapè, orgoglio della nostra terra»

Le congratulazioni della Presidente Chiara Avanzo alle atlete vincitrici a Londra

«Tutti noi siamo orgogliosi della bellissima impresa di Tania Cagnotto e Francesca Dallapè. A entrambe vanno le più sincere congratulazioni per l'ottavo oro in sincro e per tutto questo Europeo.
«In questi giorni ho potuto vedere anche le gare in singolo e appassionarmi all'eccezionale prestazione di Tania, che tanto ha dato alla nostra Nazione e a tutti gli abitanti della nostra Regione.
«A Tania e Francesca, che insieme rappresentano Bolzano e Trento, il ringraziamento della comunità regionale per l'impegno e la costanza, un insegnamento per i più giovani che da loro possono apprendere quanto si può fare con la giusta determinazione, ma soprattutto i miglior auguri per i giochi olimpici di Rio.»
 
Così Chiara Avanzo, alla chiusura degli Europei di Londra, che hanno visto Tania Cagnotto vincere in singolo due titoli iridati e uno d'argento, e la coppia Cagnotto-Francesca Dallapè l'ottavo oro consecutivo nei tuffi da 3 metri.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni