Home | Sport | Sport Trentino | Rugby Trento vs Rugby Alto Vicentino: 31-32

Rugby Trento vs Rugby Alto Vicentino: 31-32

Un'altra beffa per il first XV del rugby Trento che perde di misura contro il RAV

image

>
Un'altra beffa per il first XV del rugby Trento che perde di misura contro il RAV 31/32.
Una partita giocata a viso aperto da entrambe le squadre senza troppi tatticismi e con un divertente gioco alla mano.
Tante le mete viste sul campo di via Fersina che hanno allietato il folto pubblico presente.
 

 
Qualche errore di troppo nelle fasi statiche del Trento ed un paio di calci di punizione subiti nella prima frazione di gioco hanno permesso alla squadra ospite di conquistare la vittoria.
Gli uomini di Sidrit Cuka conquistano invece un punto di bonus difensivo e un punto per le cinque mete realizzate dal capitano, autentico leader in campo, Nicolò Panza, Jacopo Pocher, Simone Broll e Andrea Della Sala, che permettono, comunque, di muovere la classifica.
 

 
«Dispiace per il risultato finale – commenta Cuka, – ma in questo campionato non possiamo permetterci alcun errore.
«Abbiamo disputato una partita molto intensa, complice anche un avversario ben organizzato e veloce nel muovere la palla.
«I due o tre falli contro fischiati nel primo tempo hanno determinato il risultato finale ma sono convinto che in questo campionato possiamo ancora dire la nostra.
«Siamo un bel gruppo, ci alleniamo in tantissimi ed il coach, in questa stagione, ha la possibilità di schierare i giocatori che sono più in forma.»


Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni