Home | Sport | Volley | Un altro gioiello del vivaio per il roster gialloblù

Un altro gioiello del vivaio per il roster gialloblù

Superlega, il giovane schiacciatore Alessandro Bristot promosso in prima squadra

image

>
Da ormai più di tre lustri ad ogni sessione di mercato Trentino Volley promuove in prima squadra maschile almeno un nuovo prodotto del suo florido Settore Giovanile gialloblù.
La tradizione verrà rispettata anche durante l’annata sportiva 2024/25: a rinnovarla sarà lo schiacciatore Alessandro Bristot che, dopo aver completato l’intera trafila nel vivaio trentino e disputato tre campionati di Serie B con la maglia del progetto UniTrento Volley, dall’inizio della prossima stagione sarà definitivamente un giocatore del roster dell’Itas Trentino di SuperLega.
 
Per il diciannovenne martello originario di Feltre si tratta di una promozione guadagnata sul campo; nell’ultima stagione oltre ad essere un elemento di punta della squadra Juniores, giunta ad un passo dalla promozione in Serie A3 anche grazie ai suoi 371 punti realizzati in 27 partite, Alessandro ha infatti avuto già modo di dimostrare le sue grandi potenzialità, allenandosi spesso agli ordini di Fabio Soli.
L’allenatore trentino ha trovato anche il modo di gratificare il suo impegno proprio nell’ultima partita casalinga di regular season (lo scorso 3 marzo contro Padova), momento in cui ha debuttato ufficialmente in massima serie, mettendo a terrà anche un attacco da seconda linea.
 
Talento precocissimo, tanto da esordire in Serie A3 nel 2020 a solo quindici anni sempre con la maglia dell’UniTrento, Bristot è un giocatore tecnico, esplosivo e completo, qualità che ha messo in mostra anche nelle Nazionali Giovanili. Con le rappresentative azzurre di categoria ha vinto due medaglie d’Oro e tre d’Argento, guadagnando preziosa esperienza ad alti livelli.
 
«Sono arrivato a Trento nel 2019 per far parte del Settore Giovanile gialloblù, proprio per inseguire il sogno che realizzo oggi: giocare in SuperLega, – ha spiegato Alessandro Bristot. – È quindi riduttivo affermare che sono felicissimo per l’opportunità che mi sta dando la Società; già nelle precedenti stagioni avevo avuto la possibilità di allenarmi con la prima squadra e a marzo sono riuscito addirittura a guadagnare un piccolo spazio in campo.
«L’esordio in una partita ufficiale contro Padova è stata un’emozione fortissima, che voglio rivivere a partire da settembre, quando sarò a tutti gli effetti un giocatore del roster.
«Metterò in campo tutto l’entusiasmo e la determinazione che questa occasione mi offrirà. Devo crescere tanto, ma non vedo l’ora di mettermi a lavorare per farlo.»
 
«Credo che per un Club come Trentino Volley, che ha sempre portato avanti con lungimiranza ed attenzione la propria attività giovanile, sia doveroso promuovere in prima squadra giocatori promettenti e Bristot è sicuramente uno di questi, – sono parole dell’allenatore Fabio Soli. – Alessandro ha qualità tecniche importanti la SuperLega, dopo aver maturato esperienza con le Nazionali Giovanili e nei campionati di Serie B, era il suo approdo naturale.
«Dovrà crescere, ma lo seguiremo con attenzione perché, come ha già dimostrato quando si è allenato con noi già nell’ultima stagione, potrà essere molto utile alla nostra causa.»
 
Bristot è il ventiseiesimo giocatore che approda dal Settore Giovanile alla prima squadra di Trentino Volley; vestirà la maglia numero 2.

 Alessandro Bristot  
La scheda
nato a Feltre (Belluno), l’8 aprile 2005
196 cm, ruolo schiacciatore
2017/18 Spes Belluno Volley giov.
2018/19 Spes Belluno Volley giov.
2019/20 Trentino Volley giov.
2020/21 UniTrento Volley A3 e Serie C
2021/22 UniTrento Volley B
2022/23 UniTrento Volley B
2023/24 UniTrento Volley B
2024/25 Itas Trentino SuperLega
 
Palmares
1 Boy League (2019)
 
In Nazionale
Medaglia d’Oro Wevza Cup U17 (2021)
Medaglia d’Oro Europeo U18 (2022)
Medaglia d’Argento Wevza Cup U19 (2023)
Medaglia d’Argento Eyof U19 (2023)
Medaglia d’Argento Wevza U20 (2024)
 
A Trento
Esordio in SuperLega il 3 marzo 2024 (Trento-Padova 1-3)
1 presenza (1 nel 2023/24)
1 punto (1 nel 2023/24).

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande