Home | Arte e Cultura | «La torbiera di Fiavé: il lago sommerso»

«La torbiera di Fiavé: il lago sommerso»

Domenica 28 aprile alle 15 al Museo delle Palafitte di Fiavé

«La Torbiera di Fiavé: il lago sommerso» è l’iniziativa che si tiene domenica 28 aprile alle ore 15 al Museo delle Palafitte di Fiavé.
Si tratta di una proposta che coniuga storia e ambiente e prevede una visita guidata alle sezioni archeologica e naturalistica del museo e al biotopo Carera, luogo di grande interesse naturale dove sono ancora visibili i resti delle antiche strutture palafitticole.
L’iniziativa è a cura della Rete trentina di educazione ambientale per lo sviluppo sostenibile, dell’Agenzia provinciale per la protezione dell'ambiente e dei Servizi Educativi dell’ Ufficio Beni archeologici della Provincia autonoma di Trento.
La partecipazione è gratuita previa prenotazione presso il museo (tel. 0465 735019, cell. 3346807276).
 
La prima parte della visita si terrà nel museo dove un’archeologa illustrerà aspetti e curiosità della vita in palafitta all’età del Bronzo, mentre un educatore ambientale presenterà la sezione dedicata al biotopo Fiavé-Carera, riserva naturale provinciale e sito di importanza comunitaria.
Con una breve e facile passeggiata si raggiungerà quindi l’area protetta che è una delle torbiere più estese del Trentino, ricca di vegetazione, luogo di riproduzione di molte specie di rettili e anfibi e punto di sosta per uccelli migratori.
La visita guidata darà la possibilità di vedere alcune caratteristiche botaniche tipiche della zona paludosa e scoprire un gran numero di comunità vegetali diverse, alcune delle quali molto rare.

 INFO
Museo delle Palafitte di Fiavé - Via 3 Novembre, Fiavé (Trento) - tel. 0465 735019
museopalafittefiave@provincia.tn.it

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande