Home | Interno | Rovereto | Lo Zandonai in blu per sensibilizzare sulle neurofibromatosi

Lo Zandonai in blu per sensibilizzare sulle neurofibromatosi

La scelta di illuminare il teatro di Rovereto è stata presa dal Comune di Rovereto in occasione della Giornata Internazionale di sensibilizzazione

In occasione della Giornata Internazionale di sensibilizzazione sulle Neurofibromatosi che cade il prossimo 17 maggio il Comune di Rovereto ha deciso di aderire illuminando di blu Teatro Zandonai.
«Shine a light on NF» - Accendi una luce sulle NF è stata lanciata a livello globale dalla storica fondazione statunitense Children’s Tumor Foundation («CTF») e coinvolge molte associazioni che nel mondo si dedicano ai pazienti affetti da questa sindrome genetica rara.
L’iniziativa, accolta con favore dal Sindaco Francesco Valduga, è stata presentata dalle associazioni ANF Onlus, Ananas Onlus e Linfa Odv che rappresentano i pazienti italiani di NF.
Tutto il mese di maggio è dedicato a livello internazionale alla sensibilizzazione e alla diffusione di conoscenze sulle neurofibromatosi, meglio conosciute come NF, sindrome genetica rara che predispone all’insorgenza di tumori e comprende NF1, NF2 e Schwannomatosi e per la quale non esiste una cura.
 
Questa sindrome viene diagnostica in età pediatrica e si manifesta con l’insorgenza di una particolare tipologia di tumori chiamati neurofibromi, che si sviluppano lungo tutti i nervi del corpo e che possono causare problemi ossei, vascolari e cognitivi.
Per i pazienti di tutto il mondo maggio è un momento importante per sensibilizzare la società, le istituzioni nazionali ed internazionali e la comunità scientifica su questa sindrome genetica rara che in Italia colpisce più di 20.000 persone e nel mondo circa 2 milioni di persone.
 
Il Comune di Rovereto ha quindi accolto con favore la proposta che intende accendere una luce su una delle sindrome «orfani» di ricerca (anche se a Padova esiste da almeno 30 anni un importante polo scientifico di riferimento), ma soprattutto orfana di «informazione»: questa alterazione genetica è infatti ancora poco conosciuta, e la battaglia che tanti bambini e adulti di ogni età combattono ogni giorno con coraggio e determinazione contro le neurofibromatosi è ardua.
Nel 2018 sono stati illuminati 205 luoghi nel mondo, questo grazie soprattutto all’impegno della CTF e della fondazione inglese The Neuro Foundation.
Per maggiori informazioni su Shine a light on NF è possibile visitare la pagina dedicata all’iniziativa nel sito della Fondazione statunitense Children’s Tumor Foundation: https://www.ctf.org/get-involved/shine-a-light.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone