Home | Interno | La compagnia del Genio di stanza a Trento è partita per Haiti

La compagnia del Genio di stanza a Trento è partita per Haiti

Si imbarcherà domattina a La Spezia sulla portaerei «Cavour» insieme con altri componenti della Missione «White Crane»

image

La compagnia del Genio Guastatori di stanza a Trento presso la caserma Battisti è partita oggi alla volta di La Spezia da dove si imbarcherà sulla portaerei «Cavour» con una cinquantina di mezzi movimento terra.
Ad imbarco ultimato, presumibilmente domani 19 gennaio, la Cavour salperà per Haiti, facendo tappa in Brasile.

Le Forze Armate italiane hanno dunque fatto scattare l'operazione «White Crane» (Gru Bianca).
In seguito al terremoto, è stato infatti predisposto l'impiego di un contingente militare interforze da inviare a Port-au-Prince per concorrere alle attività di soccorso e di ricostruzione della comunità internazionale delle popolazioni delle zone colpite dal sisma.

La Cavour giungerà nell'area di operazioni dopo una sosta tecnico-operativa in Brasile, dove imbarcherà personale medico delle Forze Armate brasiliane (il contingente Onu di stanza ad Haiti al momento del sisma era del Brasile).
Si tratta dunque di un'operazione congiunta tra le Forze Armate italiane e quelle brasiliane per fornire assistenza alle comunità colpite dal terremoto.

Ecco come sarà strutturato il dispositivo nazionale interforze, che svolgerà l'operazione denominata «White Crane», composto da quasi ottocento militari

Esercito Italiano.
ask Force genio di livello compagnia, che comprende anche un plotone di Force Protection, un plotone trasmissione, 15 mezzi ruotati e cingolati per il movimento terra, 20 autoribaltabili, 5 autogru e personale sanitario.

Marina Militare
Portaerei Cavour che, oltre all'equipaggio della nave (circa 550 persone), imbarcherà personale destinato alla Force Protection, 6 elicotteri medi con capacità di trasporto di uomini, un direttore e personale sanitario.

Aeronautica Militare
Un assetto di Force Protection, un Team Base Ops per il coordinamento delle attività aeree e personale sanitario.

Carabinieri
Un nucleo di polizia militare e personale sanitario.
Il personale sanitario sarà impiegato nell'ospedale Role 2 «Light Manoeuvre» imbarcato sul Cavour.
Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni